parrucchiere

@ LightField Studios / Shutterstock

La Sardegna uscirà presto dalla zona rossa: i parrucchieri riaprono!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La Sardegna potrebbe finalmente lasciare la zona rossa e dirigersi verso restrizioni meno severe: questo vorrebbe dire che anche i parrucchieri potranno finalmente rialzare le serrande dei loro saloni insieme alle estetiste. Ma quando avverrà il passaggio da zona rossa a zona arancione?

Leggi anche: Parrucchieri di Oristano aprono il salone per protesta e vengono multate

La Sardegna lascia la zona rossa

La Sardegna, dopo aver assaporato le gioie della zona bianca, potrebbe finalmente lasciare la zona rossa in favore di restrizioni meno rigide. Dal 3 maggio, quindi, l’isola potrebbe trovarsi in zona arancione e riaprire così i battenti di parrucchieri e centri estetici. L’unica regione in fascia rossa rimarrebbe quindi la Valle d’Aosta in cui, in questa settimana, si sono registrati dei peggioramenti. Ma cosa cambia per la Sardegna?

Cosa cambia da zona rossa a zona arancione

In zona arancione finalmente potranno riaprire liberamente parrucchieri e centri estetici; inoltre ci si può  muovere nel proprio comune come si vuole e per dove si vuole, ovviamente rispettando gli orari di coprifuoco dalle 5:00 di mattina alle 22:00 di sera. Riapriranno inoltre tutti i negozi, anche quelli non strettamente necessari. Resta invece per bar e ristoranti la possibilità di lavorare solamente con delivery e asporto. Qui altre informazioni.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
In una famiglia completamente al femminile, come potrei non amare la bellezza? Quando ero piccolo facevo la piastra alle mie sorelle e ora mi chiedono consigli di bellezza grazie a CapelliStyle
Seguici su Facebook

Approfondimenti, rumors, scoop, indiscrezioni, guide, fotogallery, video e tanto altro ancora.

Se su Instagram?

Seguici anche sulla nostra pagina Instagram, migliaia di foto tutte per te!