Questo sito contribuisce alla audience di
Vai al contenuto

Tagli

Tagli corti, il migliore per il tuo tipo di capello con la regola sei 5,5 cm

Se ti senti completamente perso quando si tratta di determinare la lunghezza di capelli giusta per te, prova la regola dei 5,5 centimetri. Scoperto dall’icona dei capelli John Frieda, la regola è semplicemente questa: prendi una matita e mettila sotto il mento, quindi posiziona un righello sotto l’orecchio. Ma non è finita qui… pronta per i tagli corti?

Misura da dove si incontrano la matita e il righello. Se è inferiore a 5,5 centimetri, i capelli corti vanno bene. In caso contrario, dovresti considerare di attenerti a una lunghezza maggiore. Facile, vero? Devi anche prendere in considerazione la forma del tuo viso, la struttura dei tuoi capelli e il tuo stile di vita. Dopotutto, non ha molto senso optare per un pixie se il tuo sogno è giocare coi raccolti di ogni tipo, o viceversa optare per un lungo XXL se poi non hai il tempo per lo styling. 

Capelli ondulati: Lob lungo

Non sei sicuro di come si comporteranno le tue onde? Mira all’estremità più lunga dello spettro dei capelli corti, consiglia Stevens. “La maggior parte dei tagli di capelli corti si adatta ai capelli mossi, ma normalmente direi che più corto è il taglio di capelli, più le onde sembreranno le onde di Marcel, che possono essere incredibilmente invecchianti”, spiega. “Appoggiati a qualcosa di leggermente più lungo, da quattro a cinque pollici dappertutto, per evitare di aggiungere anni”. Ci piace Living Proof No Frizz Nourishing Styling Cream ($ 28) per tenere a bada l’effetto crespo indesiderato.

Capelli ricci stretti stretti

Mentre la maggior parte delle lunghezze funzionerà su capelli con ricci stretti, Stevens avverte che è fondamentale lavorare con un parrucchiere che capisca l’impatto del restringimento sulle lunghezze. “Assicurati che il tuo parrucchiere sia sulla stessa pagina per quanto riguarda la naturale primavera dei capelli, poiché i risultati finali in termini di lunghezza non saranno gli stessi della lunghezza del taglio”, spiega. “La mia raccomandazione personale è di mantenere i capelli sul lato leggermente più lungo di ciò che desideri: si alzeranno naturalmente di qualche centimetro più corti quando saranno asciutti.”

Capelli folti: Bob classico di Hollywood

Capelli folti? Sei fortunato. Secondo Stevens, stai già vincendo: “Se sono onesto, i capelli folti sono davvero il miglior tipo di capelli per adattarsi a tutti i tagli di capelli corti”, dice. “Il motivo è che è molto più facile per gli stilisti rendere i capelli spessi più sottili, piuttosto che il contrario”. Prima di lasciarti trasportare, tuttavia, tieni presente che il tuo taglio potrebbe richiedere molta manutenzione, specialmente se i tuoi folti capelli sono inclini a onde o comportamenti indisciplinati. Usa un olio levigante  per mantenere il controllo, soprattutto se cerchi le onde di Hollywood perfettamente acconciate di Tessa Thompson.

7 Motivi per cui Victoria Beckham ha un aspetto favoloso alla soglia dei 50

Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure