restyling
credit: stock.adobe.com

Quali sono gli hairstyle dei quali non potrete probabilmente fare a meno? Noi vi presentiamo una bella fotogallery dalla quale prendere spunto, sia che abbiate i capelli lunghi, che abbiate un taglio medio, o un’acconciatura corta.

Se proprio dovessimo cercare di fare un estrema sintesi tra le varie alternative, potremmo certamente ricordare che per i tagli lunghi saranno particolarmente gettonate le treccie. Ove possibile, cercate di non fossilizzarvi sulla solita coda di cavallo, che pur resisterà ai tempi anche nel corso dei prossimi mesi. Meglio invece cercare di personalizzare la treccia, rendendola sì facilmente ricreabile, ma anche un pò più sensuale di una consueta coda di cavallo (è sufficiente un nodo sbarazzino o una strizzatina d’occhio a una piega laterale). Se ne avete ulteriormente la possibilità, via libera anche ai capelli lasciati liberi di muoversi, senza sottovalutare la possibilità di “premiarli” attraverso decolorazioni che non possono essere esclusivamente estive (shatush docet).

Per quanto concerne i tagli medi, vi è l’imbarazzo della scelta. Scalati più o meno forti, riga centrale o laterale, ciuffi ampi a copertura di una parte del viso, pieghe più o meno evidenti: all’interno della fotogallery, non farete certamente fatica nell’individuare quella che potrebbe essere l’alternativa giusta per il vostro piacere.

Infine, i capelli corti. Uno dei must sarà certamente rappresentato dalla fruizione di un buon ciuffo laterale, che possa garantire una giusta personalità a copertura di un lato della fronte. Molto gettonati saranno anche i rasati dietro e ai lati, con una visione più rigorosa di sè stessa (e forse anche un pò maschiaccio) ma certamente non in grado di nuocere a femminilità e sensualità (anzi, lasciando più libero il collo è probabile che possiate guadagnarne in seduzione).

10 acconciature da rubare alle celebrità!

La selezione che vogliamo proporvi, e che vi consigliamo di consultare quanto prima, inizia dall’ottimo stile proposto da Rosie Huntingon-Whiteley, che si mostra con una capigliatura bionda molto sana, estesa per la sua lunghezza con delle onde molto morbide. Effettivamente si tratta di un look molto ben abbinato con il resto del suo viso, e facilmente sposabile sia per la quotidianità sia per gli eventi più formali.

Un pò classico, un pò sbarazzino, con un ciuffo leggero e con un taglio che termina in maniera piuttosto geometrica, il bob di Stone potrebbe essere un buon modello cui prendere ispirazione, per qualsiasi età.

Consigliabile è anche lo stile di Claire Danes, che potrebbe essere rubato gradevolmente da tutte le donne che sono alla ricerca di un approccio estetico molto elegante per la propria professionalità. Un look sempre valido, sia per i capelli lisci che per quelli mossi, molto femminile e un pò vintage. E che dire dell’intramontabile stile di Jennifer Aniston? Il look sa di visto e rivisto, ma è sempre piuttosto gradevole da sfoggiare con una bella capigliatura liscia, giocando sui riflessi.

Estremamente gradevole anche il look proposto da Julia Roberts. Un approccio molto morbido, con delle onde appena accennate che vanno ad estendere la figura. Un bel raccolto per tutte le stagioni è invece quello che ci propone Hayden Panettiere: davvero una bella acconciatura per ogni momento della giornata, impreziosita da una coroncina delicata.

A proposito di colori, scegliete liberamente quel che più vi aggrada: la migliore moda è quella che vi fa sentire a vostro agio, con un tono che può essere in linea con il vostro incarnato e con i vostri occhi. Se avete capelli sufficientemente lunghi (diciamo, almeno alle spalle) potete anche tentare una bella decolorazione (che invece vi sconsigliamo se avete capelli troppo corti, poichè non avrete “spazio” per cercare di sfruttare al meglio il vostro look).