Vai al contenuto

News

Milano Design Week 2022, TONI&GUY sposa l’Oriente: l’installazione della rinascita

Positività, rinascita e rinnovamento: è il messaggio che Takara Belmont – brand leader nel design dei beauty and wellness salon – e TONI&GUY Italia, leader nel mondo dell’hairdressing – vogliono esprimere durante la Milano Design Week 2022. Ciò avverrà attraverso un’installazione speciale!

Courtesy of Press Office

L’installazione sarà realizzata nel salone di TONI&GUY Brera, in via Fiori Chiari 34. “Rinascita” infatti è l’esperienza che accompagna e che maggiormente interpreta il desiderio di bellezza quando un cliente si siede in salone e si concede del tempo per curare e far tornare a splendere la sua bellezza autentica, ma è anche l’ispirazione che guida Takara Belmont nel progettare un nuovo salone o rinnovare quello che vuole un’immagine più attuale.

Courtesy of Press Office

Il tutto senza dimenticare la storia e l’unicità che contraddistingue ognuno di noi: è per questo che l’installazione in via Fiori Chiari fa una chiara citazione alla filosofia giapponese del Kintsugi dove, da una ferita, è possibile ridare vita a ciò che è stato danneggiato, creando una nuova forma con un’identità ancora più preziosa e speciale, sia esteticamente che interiormente. L’installazione è la testimonianza dell’incontro tra l’antica cultura giapponese e la valorizzazione della bellezza autentica, grazie ad un’esperienza multisensoriale lungo un percorso di sostenibilità consapevole.

Courtesy of Press Office

Tre i punti principali di questo cammino: la vita simboleggiata dall’albero in vetrina, la rinascita rappresentata dall’acqua nella postazione esclusiva HEAD SPA YUME di Takara Belmont e l’invito ad uno sguardo interiore profondo attraverso le parole chiave riprodotte sugli specchi e nell’ambiente. Per l’installazione i brand si sono avvalsi della collaborazione della Visual Designer Lorena Bergamini che ha giocato con diversi materiali sostenibili e colori, proprio per valorizzare al meglio il senso del messaggio.

Courtesy of Press Office

Sull’albero, protagonista della vetrina, spiccano le saldature dorate che, come nel Kintsugi, riparano le ferite passate, per poi farlo rigermogliare in preziose foglie di carta delicata e semitrasparente di origine giapponese dando vita a una folta chioma nelle gradazioni del rosa, con un evidente riferimento ai ciliegi del Sol Levante. Infine le “lanterne” di carta, che pendono dai rami, proiettano messaggi a terra e sulle pareti per invitare il visitatore ad una profonda riflessione sui valori di sostenibilità e benessere totale che ispirano il nostro viaggio verso un futuro migliore: un’esperienza che risveglia il legame più profondo dell’uomo con la terra.

tonyandguy.it