Il giusto trucco per l’estate? È in grado di esaltare la naturale bellezza e non appesantire, accompagnando le donne di tutte le età in qualsiasi situazione e in ogni condizione atmosferica… perfino le giornate più afose!

D’altronde, se è vero che l’estate è una stagione meravigliosa, è anche vero che proprio durante le calure estive dobbiamo fare i conti con un trucco che si scioglie, con l’eyeliner che si spalma e con il rossetto che diventa appiccicoso.

Insomma, non un bel vedere.

È proprio per questo motivo che abbiamo voluto riassumere alcuni suggerimenti per poter ottenere un buon trucco per l’estate, rimandando al mittente il rischio di ottenere un effetto panda!

Crema idratante, la giusta base di partenza

Il modo con cui ci si prende cura della propria pelle è importante tanto quanto il trucco che viene applicato su di essa. Bene dunque partire con una crema idratante non oleosa, che possa idratare a sufficienza la propria pelle. Successivamente, indossate la protezione solare sempre, anche sotto il trucco!

Teoricamente, dovreste riapplicare la protezione solare ogni due ore, ma siamo perfettamente consapevoli che può essere difficile quando si è in giro. Cercate tuttavia di ricordarvi di questa accortezza, e la vostra pelle ve ne sarà grata!

Applicare un primer

Quindi, ritagliatevi qualche secondo per applicare un primer, che va messo dopo la crema idratante ma prima del trucco. I primer sono sicuramente la strada privilegiata da percorrere in estate. Non abbiate paura: non li avvertirete come un pesante strato aggiuntivo, e vi aiuteranno a mantenere il trucco perfetto il più a lungo possibile.

In commercio ne trovate decine di tipologie: provate quelli a base di acido ialuronico, per ammorbidire le rughe e attenuare le imperfezioni.

Passare al bronzer

Passiamo dunque al bronzer, un “aiutino” che renderà gli occhi più luminosi e i denti più bianchi. Non esagerate, però: applicatelo solo nei punti più “alti” del viso, dove il sole colpisce in modo più intenso: fronte, zigomi, mento e naso. In linea di massima, i bronzer in polvere sono i più facili da applicare. Cercatene uno con diverse tonalità, in modo che possano fondersi insieme per darvi risultati più autentici.

Scegliere tonalità trasparenti

I colori ricchi e profondi possono essere fantastici d’inverno, ma d’estate possono farvi correre il rischio di apparire “pesanti”. Il nostro suggerimento è invece quello di alleggerire il vostro look, passando alle tonalità trasparenti dei colori per labbra e occhi. Usate una pre-applicazione se volete una definizione extra, ma scegliete pur sempre una tonalità di nudo per mantenere quella sensazione di spensieratezza, o provate un lipliner invisibile.

Truccare gli occhi

Per un effetto “ombra” più duraturo, evitate di usare la crema per gli occhi sulle palpebre e passate invece a un primer per gli occhi che possa ridurre al minimo le rughe e creare una base per l’ombretto. Per ottenere il massimo in termini di vestibilità e longevità, stendete una polvere su una crema: applicate la normale matita o il liner in crema, e quindi utilizzate un piccolo pennello per generare l’effetto gradito.