Questo sito contribuisce alla audience di
Vai al contenuto

Guide

Bere vino rosso fa bene ai capelli: ecco perché e in che modo

Sei il tipo da vino e formaggio? Sei una persona che si gode un bicchiere di vino rosso a giorni alterni? Bene, allora il titolo di questa storia dovrebbe farti sentire tutto confuso dall’eccitazione, perché chi sapeva che il vino rosso potesse essere la risposta ai comuni problemi di capelli che hai combattuto?!

Mentre il vino rosso è sicuramente una buona cosa, i suoi benefici vanno oltre il semplice piacere. Ha incredibili benefici per la cura dei capelli; scopriamo quali sono.
Aiuta a ridurre il diradamento dei capelli
Riduce il prurito del cuoio capelluto
Tratta la forfora
Ripara i capelli danneggiati
Previene l’invecchiamento dei capelli

Aiuta a ridurre il diradamento dei capelli
Un bicchiere di vino è sufficiente per migliorare la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto per ridurre la caduta dei capelli, prevenirne la rottura e favorirne la crescita. Inoltre, il vino rosso è un ingrediente straordinario per aiutare a rimuovere l’accumulo di cellule morte sul cuoio capelluto, che è necessario per promuovere la crescita dei capelli.


Riduce il prurito del cuoio capelluto
Il vino rosso ha proprietà antinfiammatorie che aiutano a calmare e lenire il cuoio capelluto. Il semplice risciacquo del cuoio capelluto con un po’ di vino rosso post shampoo, calma le infiammazioni per ridurre il prurito fin dal primo utilizzo stesso.


Tratta la forfora
La forfora è un problema di capelli molto comune che può essere una grande causa di imbarazzo. Tende a irritare il cuoio capelluto e causare prurito. Includere un bicchiere di vino rosso nella dieta quotidiana migliora l’afflusso di sangue al cuoio capelluto e rafforza i vasi sanguigni, prevenendo a sua volta la ricomparsa della forfora.


Ripara i capelli danneggiati
Il vino rosso è un concentrato di nutrienti essenziali che svolgono un ruolo importante nella riparazione e nel ringiovanimento dei capelli danneggiati. Applicare un po’ di vino rosso sui capelli dopo ogni lavaggio aiuta a formare uno strato protettivo che ripara i danni ai capelli e previene ulteriori danni.


Previene l’invecchiamento dei capelli
Una ricca fonte di bioflavonoidi, il vino rosso stimola la crescita della cheratina e migliora il contenuto proteico nei capelli. Questo insieme alle sostanze nutritive presenti nel vino rosso è un ottimo mezzo per combattere l’invecchiamento dei capelli.

Shampoo fai da te aloe vera e cipolla: i capelli non cadono più

Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure