cover baby hair

Amati o odiati? D’ora in poi non dovrete più vergognarvi dei baby hair

Avete mai sentito parlare di baby hair? I baby hair sono quei ciuffi di capelli indisciplinati che nessuno di noi riesce ad acconciare o a raccogliere in pettinature.

Si tratta di capelli corti e poco spessi che troviamo in alcune zone specifiche come l’attaccatura del collo, della fronte e vicino le orecchie!

Amati o odiati? I baby hair sono difficili da gestire

Per chi ha i capelli chiari i baby hair sono un problema di poco conto ma per le donne more risultano antiestetici e brutti alla vista.

Amati o odiati i baby hair sono difficili da gestire, ma d’ora in poi non dovrete più vergognarvi dei vostri riccioli o dei capelli corti e sottili che incorniciano la fronte, perché saranno uno dei trend di capelli per l’autunno 2019.

Gli hairstylist hanno riportato i baby hair in auge e li stanno valorizzando sui volti delle modelle per le sfilate di moda autunno/inverno 2019-2020.

I ciuffi ribelli diventano quindi i protagonisti sulle passerelle di alta moda: diventano decori a volte appena accennati per impreziosire un hairstyle semplice o in altre occasioni vere e proprie opere d’arte alla stregua di un qualsiasi accessorio per capelli.

Da Yohji Yamamoto a Valentino passando per Priscavera diversi stilisti e brand di moda li amano tanto da includerli nei loro hairbeauty per le loro sfilate d’autunno.

baby hair

Foto @priscavera [IG]

Le celebrità con i capelli indisciplinati

I baby hair sono più diffusi tra le donne di origine latina, asiatica, africana o mediterranea e tra le celebrità non possiamo non ricordarli sul volto di Jennifer Lopez e Kim Kardashian.

In passato erano considerati un difetto estetico da eliminare assolutamente. Nel prossimo autunno, invece, saranno considerati come un accessorio moda per movimentare il proprio hair look e donare un aspetto più originale al viso.

Kim Kardashian ha dichiarato, ad esempio, in un articolo sul Daily Mail nel 2016, di averli rimossi addirittura con il laser pentendosene successivamente quando ormai non poteva più riparare.

jennifer lopez baby hair

Jennifer Lopez

kim kardashian baby hair

Kim Kardashian prima e dopo

D’ora in poi non dovrete quindi più nascondere i vostri baby hair. Sta a voi decidere come valorizzarli al meglio!

I ciuffi si adattano bene a uno chignon scompigliato o a un pixiecut molto corto. In alternativa si sposano perfettamente con raccolti molto tirati o acconciati con gel e cere per un effetto bagnato.

Classe 1984, laureata in comunicazione d'impresa, da sempre appassionata di capelli. Sempre al passo coi tempi, ama seguire le ultime tendenze in fatto di bellezza.