Vai al contenuto

Colori

Come conquistare il ‘beachy balayage’: la tendenza colore per tutti

I capelli balayage saranno sempre presenti, data la bassa manutenzione da fare. Per coloro a cui piace cambiare i capelli e poi non farci assolutamente nulla, il balayage è lo stile di capelli perfetto da “ragazza pigra”. Perfetto per l’estate in quanto dona un aspetto da spiaggia baciato dal sole, funziona bene anche come stile di transizione tra le stagioni.

Tyler Moore, stilista esperto di Live True, afferma: “Un balayage da spiaggia è un’ombra lussuosamente dorata e baciata dal sole. “Lo adoriamo per il suo risultato sottile, sfumato e stupendo e, a differenza delle luci, il colore è dipinto a mano libera su metà lunghezza e punte dei capelli, ottenendo un aspetto più naturale e baciato dal sole, perfetto per l’estate.”

Chi si adatta al balayage?

Tyler dice: “Per ottenere il look da spiaggia balayage, prenota prima un consulto con il tuo stilista e chiedi un balayage biondo baciato dal sole. “Potrai quindi discutere quali toni e stili specifici ti si addicono”. Per alcune persone, i toni mielati saranno abbastanza chiari, mentre altri potrebbero optare per un biondo decolorante a seconda della loro colorazione e del tono naturale dei capelli. Tyler aggiunge: “Questo look può essere regolato per la maggior parte dei colori di capelli, quindi puoi ottenere questo look indipendentemente dal fatto che tu sia bionda o bruna, rendendolo uno stile abbastanza realizzabile per le persone”.

Quanto è difficile da mantenere?

Il balayage richiede una manutenzione inferiore rispetto ai punti salienti, poiché non noterai la ricrescita delle radici: questo fa parte dell’aspetto. Tyler dice: “Se stai cercando un colore estivo “tuttofare”, questo è quello che fa per te’. Si può lasciare agire sei mesi prima di rabboccare il colore, e per combattere l’effetto ottonato basta usare un tonico, come questo Olaplex.

Capelli biondi, la sfumatura del “Tweed Blonde” è perfetta in agosto: ecco perché