Vai al contenuto

Guide

Balsamo a secco: cos’è, come usarlo e soprattutto quando

Probabilmente hai sentito parlare di shampoo a secco, ma hai provato il balsamo a secco? La controparte non così popolare è più preziosa di quanto pensi, specialmente in tempi di crespo e svolazzamenti. Pensala come la versione spray di un balsamo senza risciacquo, ma meno pesante.

STOCKSY

Cos’è il balsamo a secco?

I balsami secchi non sono in polvere, ma sono in genere creati con oli e altri ingredienti condizionanti. Viene spruzzato sui capelli e non richiede acqua come fa un balsamo tradizionale. Può essere usato da solo come spray finale per idratare i capelli secchi o per rinfrescarli a metà giornata. Aiuta a idratare e districare i capelli, combattere l’effetto crespo e aumentare la lucentezza.

Come usare il balsamo secco

Quando si utilizza un balsamo a secco, l’applicazione generale sarà simile allo shampoo secco o alla lacca per capelli, ma la posizione sarà diversa all’interno dei capelli. In genere, è meglio scuotere la lattina prima di spruzzare. Dato che all’interno tendono a esserci oli naturali, possono depositarsi sul fondo della lattina quando non in uso. Agitando prima di un’applicazione, ti assicuri che tutti gli ingredienti siano ben miscelati tra loro e verranno espulsi dalla lattina insieme. Il modo migliore per applicare il balsamo secco è spruzzare sulle lunghezze medie fino alle punte. L’aggiunta di un po’ di calore aiuterà a distribuire il prodotto.

Quando usare il balsamo secco

Simile allo shampoo a secco, in genere utilizzerai un balsamo secco nei giorni in cui i capelli hanno bisogno solo di un tocco di aiuto. È meglio usarlo quando i tuoi capelli sono secchi, statici, crespi o come se stessero iniziando a diventare grovigli. Una rapida spruzzata estenderà la tua idratazione per un altro paio di giorni. I capelli grassi rimangono il nemico. Il secondo o il terzo giorno, quando le tue radici sono unte, aggiungi uno shampoo secco per assorbire l’olio e rinfrescare le tue radici. Spruzza il balsamo secco sulla parte mediana e sulle punte per distendere l’effetto crespo, ridare idratazione ai capelli e aggiungere lucentezza. Evitalo vicino alle radici. È un prodotto generalmente migliore per capelli fini o medi, ma dato che tutti i capelli possono lottare con secchezza e crespo…

Le 3 piastre da acquistare adesso con i saldi: super tecnologiche e leggerissime