beach waves

Foto: pinterest.com

Beach Waves senza piastra e phon: 2 metodi infallibili!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le beach waves – letteralmente “onde da spiaggia”, dall’inglese – sono il trend degli ultimi anni. Si tratta dell’effetto che lascia l’acqua di mare sui nostri capelli, facendoli risultare ondulati e perfettamente in piega. L’estate è ormai arrivata ed è il caso di abbandonare per un po’ la piastra; per questo motivo vi illustreremo come ricreare delle perfette beach waves sulla vostra chioma senza usare nemmeno il phon!

Leggi anche: Onde perfette grazie alla cintura dell’accappatoio – VIDEO

1. Beach Waves con le trecce

Dopo che vi sarete fatte lo shampoo, lasciate asciugare i vostri capelli all’aria, mentre cucinate o vi truccate. Una volta che saranno asciutti al 50% raccoglieteli in piccole trecce o in una treccia più grande, dipende da quanto strette volete che siano le vostre onde. A questo punto lasciate asciugare totalmente i vostri capelli all’aria. Una volta asciutti, scioglieteli… il risultato sarà strabiliante!

2. 20Beach Waves con i torchon

Un altro metodo per creare delle perfette beach waves è quello di realizzare dei torchon con i capelli umidi. Bisogna arrotolare i capelli sulla testa e tenerli fermi con delle mollette e attendere che si asciughino da soli o, se non avete voglia di aspettare, potete utilizzare il phon con il diffusore.

torchon biondi

Foto @thepowderoom.it

Non usare la spazzola

La spazzola andrà usata solamente per districare i nodi una volta applicato il balsamo, quindi sotto la doccia. Sui capelli appena lavati è meglio evitare perché “disturberà” l’andamento naturale delle vostre onde e di conseguenza farà apparire il tanto odiato effetto crespo. Se però non riuscite proprio a non pettinarvi i capelli una volta lavati, optate per un pettine a denti larghi come questo.

[amazon box=”B01FMH7GV6″]

Idratate le punte

Una volta che le vostre beach waves saranno pronte e asciutte, usate un prodotto che idrati le vostre punte e che le ripari da possibili danneggiamenti. Se avete i capelli molto lunghi, poi, l’acquisto e l’applicazione di un prodotto ristrutturante è essenziale. Noi vi consigliamo questi:

[amazon box=”B00JQ49PCA”]

[amazon box=”B019KPLVO4″]

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Da sempre appassionato di scrittura online e di mondo femminile in particolare: moda, capelli, bellezza.
Se su Instagram?

Seguici anche sulla nostra pagina Instagram, migliaia di foto tutte per te!

Seguici su Facebook

Approfondimenti, rumors, scoop, indiscrezioni, guide, fotogallery, video e tanto altro ancora.