blush

@ maridav / 123rf.com

Blush: cos’è, dove si applica e i migliori sul mercato

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il blush è un prodotto makeup che dona un tocco di colore sulle nostre gote. Tutte le donne ne avranno avuto almeno uno nella loro vita, ma spesso non viene applicato nel modo giusto, favorendo un effetto indesiderato e finendo per dimenticarlo sul fondo del proprio cassetto dei trucchi. Come si applica? E a cosa serve davvero? Ve lo sveliamo in questo articolo!

Leggi anche: Pennelli da trucco: i migliori per il viso

Cos’è il blush

Il blush, come abbiamo detto, è un prodotto makeup che rende le nostre guance colorate donandoci un aspetto vivace e sano. Anche nei giorni più uggiosi, infatti, la sola applicazione di questo prodotto può farci apparire meno stanche e stressate. Questo prodotto si trova in commercio in diversi formati: il più accreditato e venduto è sicuramente quello in polvere, ma ne esistono anche in crema, in stick e addirittura in gel!

Dove si applica il blush?

Come abbiamo detto, questo prodotto makeup è creato appositamente per rendere le nostre gote vivaci, ma le beauty guru degli anni 2000 insegnano che questo prodotto può essere applicato anche sulla parte centrale del naso, per dare un effetto quasi di arrossamento (come se foste sempre emozionate, non a caso blush in inglese significa arrossire) o sulla palpebra mobile per dare un tocco naturale e delicato anche al nostro sguardo. Ovviamente esistono diverse colorazioni di questo prodotto, dal più rosato al color pesca, senza dimenticare alcuni toni del marrone. Basterà solamente individuare il vostro preferito!

Blush in polvere

Questo tipo di blush è dalla facile applicazione e prevede un tipo di pennello specifico; basterà quindi prelevare un po’ di prodotto dalla sua confezione e portarlo sulle nostre guance, facendo ovviamente attenzione che venga distribuito in maniera uniforme e naturale.

blush

>>>ACQUISTA QUI!<<<

Blush in crema

Il blush in crema appare denso e diverso da stendere rispetto al primo menzionato; in questo caso per rendere le nostre guance “colorate” dovrete munirvi di una spugnetta blender, consigliata per l’applicazione di questo tipo di prodotto.

blush crema

>>>ACQUISTA QUI!<<<

Blush in stick

Anche la versione stick appare diversa da stendere rispetto al blush in polvere e in effetti è proprio così; aiutandovi con la forma stessa del prodotto, applicatelo direttamente sulla zona desiderata e sfumate poi con il pennello adatto o con la blender.

blush stick

>>>ACQUISTA QUI!<<<

Blush in gel

Questo prodotto makeup esiste anche sotto forma di gel; questa variante lo rende piacevole al tatto e facile da applicare. Tramite lo scovolino di precisione potrete applicarlo direttamente sulla zona interessata e sfumarlo successivamente con le vostre dita o con pennelli e blender, a seconda del risultato che volete ottenere, se più o meno carico dunque.

blush gel

>>>ACQUISTA QUI!<<<

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Siciliana nata tra le pendici dell’Etna e il mare, ma trapiantata a Roma da qualche anno. Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo, è appassionata al mondo del benessere e dell'armocromia. Ama sperimentare prodotti per capelli e indossare accessori etnici e dai colori vibranti.
Se su Instagram?

Seguici anche sulla nostra pagina Instagram, migliaia di foto tutte per te!

Seguici su Facebook

Approfondimenti, rumors, scoop, indiscrezioni, guide, fotogallery, video e tanto altro ancora.