Pennelli da trucco: i migliori per il viso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sappiamo che il nostro makeup ha bisogno dei giusti attrezzi “del mestiere”; per questo motivo i pennelli da trucco sono fra gli articoli più ricercati dalle donne che amano curarsi. Ma quali sono i migliori e come riconoscere a cosa servono?

Leggi anche: Come si puliscono i pennelli da trucco? Ecco i nostri consigli

Pennelli trucco per il viso: come capire a cosa servono

I pennelli per il trucco non sono tutti uguali e anche quelli per una zona come il viso si differenziano per dimensioni, tipo di setola e utilità. Nonostante si possa credere che un pennello sia in grado di fare tutto, dobbiamo svelarvi che così non è: ad esempio i pennelli per i prodotti liquidi avranno setole più compatte fra loro, a differenza di quelli in polvere che raccoglieranno il prodotto in modo diverso. Impariamo a riconoscere i pennelli per il trucco in base alla loro utilità:

Correttore

Partiamo dal correttore, l’alleato di ogni donna. Questo prodotto è in grado di coprire occhiaie e discromie a volte anche solamente grazie a una sola passata. Se solitamente usate correttori in polvere o in cialda (dalla consistenza quindi più densa), il pennello giusto sarà piccolo e sottile in modo da arrivare in ogni angolo della vostra zona perioculare.

pennello correttore

Foto: asos.com

Fondotinta

Anche in questo caso, i pennelli per fondotinta sono pensati per chi usa questo prodotto nella sua versione liquida. In questo caso il pennello avrà una dimensione medio-grande e la forma delle sue setole sarà chiamata “a lingua di gatto” per la sua forma tondeggiante sulla parte finale. Unico disclaimer: attenzione a non lasciare “strisciate” evidenti sul viso, accertatevi quindi che il risultato sia compatto e naturale.

pennello fondotinta

Foto: morphebrushes.com

Cipria

La cipria è essenziale per opacizzare il nostro viso e soprattutto fissare il makeup già applicato; in questo caso il pennello sarà sicuramente grande e le sue setole saranno posizionate in modo da poter spargere uniformemente il prodotto raggiungendo qualsiasi piega del viso.

pennello cipria

Foto: api.kelkoogroup.net

Zigomi

I pennelli adatti per scolpire gli zigomi, sia con prodotti in polvere che con quelli liquidi, hanno una forma angolata; le setole infatti non saranno pare e della stessa lunghezza bensì andranno a ricreare la forma diagonale del nostro zigomo dall’altezza dell’attaccatura dell’orecchio fino alla parte più interna della guancia.

pennello zigomi

Foto: crownbrush.com

Illuminante

Se amate dare un tocco di luce al vostro makeup e ovviamente al vostro viso, il pennello per l’illuminante sarà fondamentale. Questo è un pennello piccolo e sottile con delle setole a raggera che distribuiscono il prodotto in maniera uniforme e delicata senza appesantire il risultato finale.

pennello illuminante

Foto: giovannicorrado.it

Pomello

Se il blush è uno dei vostri prodotti preferiti e lo usate per alleggerire il vostro makeup e donare un po’ di colore alle vostra guance, i pennelli da trucco adatti per questa zona sono sicuramente di medie dimensioni e leggermente stondati sulla parte finale. Ricordatevi di sfumare dal pomello verso l’esterno del vostro viso e magari anche un po’ sul naso, all’altezza del setto poco sotto gli occhi.

pennello blush

Foto: abiby.it

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laurea in Economia e commercio, da sempre appassionato di scrittura online e di mondo femminile in particolare: moda, capelli, bellezza.
Se su Instagram?

Seguici anche sulla nostra pagina Instagram, migliaia di foto tutte per te!

Seguici su Facebook

Approfondimenti, rumors, scoop, indiscrezioni, guide, fotogallery, video e tanto altro ancora.