botox-hair-therapy

@puhhha [123rf]

Botox hair therapy: cos’è e come funziona il trattamento che fa splendere i capelli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Capelli e botox: i due mondi finalmente si incontrano! Potrà sembrare un’ipotesi bizzarra e invece è pura realtà: è stato rilevato che il botox, oltre a ringiovanire la pelle del viso, può aiutare a far raggiungere lo stesso obiettivo anche alle nostre chiome rendendole ancora più splendenti. Specialmente durante l’estate, con i danni del caldo, del sole e del mare, questa risorsa potrebbe rivelarsi un vero toccasana! Scopriamo insieme come.

Leggi anche: Botox? Niente bisturi, ci pensano i tagli di capelli corti e medi

Botox hair therapy: cos’è

La botox hair therapy è uno dei trattamenti più innovativi sulla piazza e infatti non tutti i saloni di hairstyling ne sono ancora dotati. Il botox, in questo caso sotto forma di crema, è l’ingrediente di un composto ristrutturante che, grazie ad un insieme di principi attivi aiuta a rimpolpare dando volume alla chioma. I benefici di questa tecnica, tra l’altro, appaiono evidenti garantendo fin dalla prima applicazione capelli sani e voluminosi. Per avvantaggiarsi di questo piccolo miracolo di beauty, basta recarsi dal proprio coiffeur di fiducia ma è possibile ottenere lo stesso risultato anche a casa. Si tratta, in ogni caso, di un trattamento sicuro, rapido e per tutte le tasche. Bene allora, ma come funziona?

Come funziona?

La botox hair therapy funziona con un procedimento molto lineare: prima di tutto è necessario applicare uno shampoo alcalino per eliminare le impurità, proseguendo poi col tamponare la chioma per asciugarli ma non del tutto. Il prodotto in sé, che a questo punto del processo va applicato ed è un toccasana soprattutto per capelli sottili e secche, è una specie di crema ricca di vitamine, tra cui la D, la B6, proteine e amminoacidi che hanno il compito di ristrutturare dall’interno.

Il composto va applicato ciocca per ciocca e, dopo averlo massaggiato per bene, va lasciato riposare per 30 minuti al termine dei quali si può procedere al risciacquo con acqua fredda per poi passare all’asciugatura (meglio se con piastra che fissa e lascia penetrare ancora di più il prodotto). La durata dell’effetto rivitalizzante varia, a seconda del capello, dai 2 ai 3 mesi.

Segui già Capellistyle.it su Instagram? Clicca QUI per rimediare!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Da sempre appassionato di scrittura online e di mondo femminile in particolare: moda, capelli, bellezza.
Se su Instagram?

Seguici anche sulla nostra pagina Instagram, migliaia di foto tutte per te!

Seguici su Facebook

Approfondimenti, rumors, scoop, indiscrezioni, guide, fotogallery, video e tanto altro ancora.