burnt orange

Burnt Orange: la nuance rossa per la primavera 2020

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Burnt Orange è la nuova sfumatura rossa che spopolerà nella Primavera 2020. Fautrice del colore è sicuramente Ariel Winter, la giovane star del telefilm statunitense Modern Family. La nuance di cui stiamo parlando è vivace e brillante e tende decisamente al ramato. Si adatta perfettamente alle carnagioni chiare dal sottotono rosato e rende luminose tutte le chiome, sia corte che medie o lunghe. Curiosi di saperne di più? Continuate a leggere!

burnt orange

Foto: @arielwinter [IG]

burnt orange

Foto: @arielwinter [IG]

burnt orange

Foto: @arielwinter [IG]

Come si ottiene il Burnt Orange?

Come ci suggerisce il nome stesso, il Burnt Orange è un rosso “bruciato”; il colore vira decisamente verso il rame e l’arancio, ma viene ricreato da un mix di toni di rosso differenti. Il risultato è esplosivo e vivace, adatto a chiunque voglia dare una sferzata al proprio look. La nuance di cui stiamo parlando è facilmente raggiungibile da ogni tonalità di partenza; se siete bionde basterà scurire i vostri capelli fino a raggiungere l’intensità desiderata, se invece siete more sarà necessario decolorare i capelli per portarli a un tono adatto al raggiungimento del Burnt Orange. Vi abbiamo convinto?

La manutenzione

Come tutti i rossi, anche il Burnt Orange ha bisogno di  manutenzione frequente. Essendo un colore che tende a scaricare parecchio, sarà quindi necessario ripassare la tinta almeno una volta al mese per mantenere il risultato brillante e invariato nel tempo.

rossi lunghi lisci

Foto: @ninezeroone [IG]

lunghi rossi mossi

Foto: @ninezeroone [IG]

corti lisci rosso

Foto: @ninezeroone [IG]

lunghi mossi rossi

Foto: @ninezeroone [IG]

lunghi mossi rossi

Foto: @ninezeroone [IG]

mossi lunghi rossi

Foto: @ninezeroone [IG]

lunghi lisci rossi

Foto: @ninezeroone [IG]

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Anno 1992, ama nel profondo la bellezza. Grazie alla fusione del diploma all'Accademia di trucco cinematografico e la laurea in Cinema e Produzione Multimediale è riuscita a fare ciò che più ama: scrivere di makeup e tendenze

CapelliStyleCapelliStyle
CapelliStyle.it è un progetto di ReadMe srl.
Partita IVA: 11449491007
Cambia impostazioni privacy

SEGUICI