Vai al contenuto

Guide

Capelli fini e mosci, come dare volume immediato con la tecnica dei 10 secondi

Quando si tratta di capelli fini e sottili, per quanto si cerchi di essere positivi, ci si ritrova sempre a lamentarsene. Per cominciare, nel corso degli anni, i capelli già fini sono diventati molto più sottili. Non importa quanti prodotti si usino per idratarli e possono essere super nodosi senza il giusto balsamo leave-in. Un’altra cosa horror? La mancanza di volume.

Siamo sempre alla ricerca di trucchi che diano più volume alla chioma, specialmente alle radici. È così che abbiamo scoperto un tutorial sui capelli su TikTok che ha cambiato completamente il risultato, impiegando solo 10 secondi per realizzarlo. Lo scopo dell’hack è quello di dare volume ai capelli manualmente con una spazzola per capelli e quindi utilizzare un asciugacapelli per aiutare a sistemare.

Dunque gli unici due elementi di cui si ha bisogno sono un asciugacapelli e una spazzola, prendere ciò di cui sia ha bisogno e compiere l’intero processo che richiede solo quattro passaggi. Per prima cosa, dopo aver diviso i capelli dove di solito facciamo la riga, pettinarli verso il basso.

Per il secondo passaggio, prendere la spazzola e spingere verso l’alto la chioma. Il terzo passo è prendere l’ asciugacapelli e diffondere aria calda sui capelli per cinque-otto secondi mentre la spazzola è in posizione. Per il quarto e ultimo passaggio, cambiare le impostazioni dell’asciugacapelli da aria calda ad aria fredda e mantenere tenuto sui capelli per altri tre o cinque secondi. Dopo aver rimosso il pettine, spazzolare i capelli e godersi il risultato.

Risultato ultra shock: volume alle radici. Pensiamo che questo trucco funzionerebbe bene per la maggior parte dei tipi di capelli, anche se potrebbe richiedere un po’ più di precisione sui capelli scalati. Tutto ciò che richiede questo trucco è una spazzola e un asciugacapelli, quindi se stai cercando di dare ai tuoi capelli un po’ di volume in più, provalo sicuramente.

I capelli ricci non hanno scampo, saranno elastici e definiti con la tecnica “Root Clipping”