Vai al contenuto

Colori

Capelli grigi, come sfumarli con la tecnica delle Lowlight

I capelli grigi sono praticamente inevitabili per tutti noi. Alcuni fattori nel nostro stile di vita possono aiutare a prevenire il loro arrivo, ma sono una predisposizione genetica probabilmente destinata a fare la sua comparsa prima o poi. Anche se abbracciare i nostri capelli nel loro stato naturale è diventato super chic, richiede comunque una buona dose di lavoro, quindi come possiamo fare senza spendere una fortuna ogni due mesi?

Inserisci: luci basse. Erano un prodotto caldo intorno al 2002, indossati su celebrità come Kelly Clarkson e Christina Aguilera contro colpi di sole particolarmente spessi. Ma da allora, le luci basse sono state ampiamente sottoutilizzate. Conosciamo il loro potere di dare profondità al colore dei nostri capelli e, se mescolati con i riflessi, sono l’ingrediente chiave per una dimensione corposa. Quello che non avevamo ancora capito: le luci basse sono la salsa segreta per sfumare i nostri grigi. Ecco alcune cose che devi sapere prima di intrecciarle.

Selezione della tonalità giusta
Una delle cose più importanti da prendere in considerazione quando si sceglie la tonalità giusta per le luci basse è il colore dei capelli vergini (noto anche come colore di base naturale). Se hai messo in evidenza i tuoi capelli nel tentativo di sfumare i tuoi grigi, l’aggiunta di alcuni tocchi del tuo tono di base vergine può fornire il contrasto più naturale. Senza contrasto, il colore dei capelli può diventare piatto. Trasformare il tuo grigio naturale in argento pieno sta diventando una mossa molto ambita, ma richiede una buona quantità di tempo e una grande quantità di pazienza: le luci basse possono aiutare durante la transizione. Il colore singolare può essere particolarmente poco lusinghiero quando si tratta di capelli grigi cresciuti naturalmente perché possono emanare una sfumatura giallastra se lasciati incustoditi. L’aggiunta di alcune luci soffuse sottili può aiutare a combattere quei toni indesiderati.

Capelli grigi e anche bianchi, mantenerli luminosi ed elastici dopo l’estate