Capelli lisci, acconciature per capelli lunghi

In tal senso, giova sicuramente soffermarsi nel comprendere quali siano le migliori acconciature della stagione per l’hairstyle più lungo, in grado contemporaneamente di proteggere la bontà dei tuoi capelli.

Chignon

Chignon

Cominciamo dallo chignon, una delle acconciature a maggiore effetto e maggiormente amate dalle donne. Soprattutto se declinato in versione messy, un po’ spettinata (ma senza esagerare), si tratta di un look estremamente adatto per chi ha un taglio di capelli lunghi o medio lungo.

Realizzare lo chignon sarà peraltro abbastanza semplice grazie allo spray Stylista BUN di L’Oréal Paris sarà infatti sufficiente applicare il prodotto sulle radici e massaggire per ottenere capelli morbidi e voluminosi, raccogliere i capelli in una sorta di coda alta da fissare con un elastico (possibilmente, dello stesso colore dei capelli), e attorcigliarli poi intorno all’elastico per formare il tradizionale chignon. Quindi, fissate il tutto con delle forcine e un tocco di #bun spray, lasciando l’impressione di un maggiore o minore ordine a seconda dei vostri gusti.

Coda bassa

Coda bassa

Una seconda tendenza che potrebbe fare al caso vostro è quella ancora più naturale, lasciando i capelli lisci e liberi di esprimere la loro sensualità. In questo caso, anche se non avete capelli perfettamente lisci, o se volete contrastare la tipica umidità e il temuto effetto crespo, potete certamente ricorrere a specifici prodotti di supporto, come il siero Sleek di L’Oréal Paris, un vero portento per dare alla vostra chioma un bel tocco di resistenza in più contro le intemperie di stagione. 

Occasionalmente, poi, i capelli lunghi e lisci possono essere acconciati in diversi modi basic, senza rompere l’effetto naturale che dovreste ricercare. In questo ambito, tra i look più adatti c’è sicuramente la coda bassa, semplice e di grande fascino romantico.

Semiraccolti

Semiraccolti

Un ultimo cenno tra gli stili di capelli lunghi o medio lunghi più cool per la stagione invernale 2019 spetta di diritto ai semi raccolti. In tale contesto, sono numerose le alternative che tutte le donne hanno a loro disposizione, cominciando dalle trecce – appunto – semi raccolte, ideali soprattutto sulle chiome un po’ mosse, con onde morbidi e naturali. Con i capelli un po’ mossi riuscirete infatti a disporre di quel desiderato effetto volume che potrebbe dare un valore aggiunto al vostro hairstyle, mentre capelli troppo lisci potrebbero appiattire il risultato finale.

Chiarito ciò, per poter realizzare questa acconciatura prendete una piccola ciocca di capelli nella parte superiore e laterale della chioma, e poi intrecciatela senza stringere troppo le ciocche, per poi fissarla con una forcina. Fate poi la stessa azione anche dall’altro lato della testa, e legate insieme le due treccine con un elastico trasparente, spruzzando un velo di lacca per aiutarvi a fissare il tutto.

Naturalmente, le acconciature di grande tendenza non sono certo finite qui, per i vostri capelli lunghi o medio lunghi. Provate a parlarne con il vostro parrucchiere di riferimento: siamo certi che troverete ottime alternative, tutte da sfruttare e da personalizzare!