capelli lisci

@ RESTOCK images / Shutterstock

Capelli lisci senza piastra? Ecco come fare e quali prodotti usare

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I capelli lisci hanno da sempre il loro fascino e questo è innegabile; ci danno l’idea di ordine e disciplina e sembrano sempre più lunghi. Le donne che amano i capelli lisci, ma non li hanno per natura, d’estate entrano in crisi: per la piastra fa troppo caldo e l’umidità regala un indesiderato effetto crespo. Oltre a ricorrere a un trattamento alla cheratina, cos’altro possiamo fare per ottenere una chioma liscia e setosa? Ve lo sveliamo noi!

Leggi anche: Trattamento alla cheratina. Come funziona, controindicazioni e perché farlo in estate

Capelli lisci senza piastra

Evitare di passare la piastra spesso significa anche avere capelli più sani, senza doppie punte. Il primo passo per avere capelli lisci e setosi anche senza usare la piastra è sicuramente scegliere accuratamente i giusti prodotti, dal lavaggio all’asciugatura.

Shampoo e balsamo

Lo shampoo è fondamentale per ottenere dei capelli lisci dal primo step: per l’effetto disciplinato è bene usare uno shampoo molto nutriente, ma che offre allo stesso tempo un’azione lisciante diretta sul capello. Ovviamente vale lo stesso principio anche per il balsamo; questi prodotti penetrano all’interno del capello e infondono un’idratazione profonda che favorisce l’effetto liscio e setoso.

shampoo argan

>>>ACQUISTA QUI!<<<

 

balsamo argan

>>>ACQUISTA QUI!<<<

Spray anti-crespo

Ovviamente una volta lavati i capelli, quando saranno umidi, è opportuno vaporizzare sulla chioma uno spray anti-crespo. Anche in questo caso sarebbe meglio se il prodotto usato abbia comunque un principio lisciante attivo. Noi consigliamo questo:

anticrespo

>>>ACQUISTA QUI!<<<

Asciugatura

Come dicevamo, anche l’asciugatura ha le sue regole. Proprio perché siamo in estate sarebbe meglio evitare ulteriori forme di calore sul capello già stressato: per questo motivo il nostro consiglio è quello di tamponare i capelli con un asciugamano e una volta che saranno solo umidi provare la tecnica del getto d’aria fredda. Si tratta infatti di asciugare i capelli con l’aria fredda del phon mentre si spazzolano verso il basso.

Qualche dritta in più

Non è finita qui, lo shampoo, il balsamo e l’asciugatura sicuramente fanno il lavoro grosso, ma vogliamo darvi qualche piccola dritta inaspettata per rendere i vostri capelli ancora più lisci. Quando saranno quasi asciutti avvolgeteli su loro stessi in due ciocche, fermandoli con due grandi mollettoni affinché pesino verso il basso e non si formino onde. Andate a dormire così e il giorno dopo sciogliete i capelli spazzolandoli bene.

Altrimenti cedete al fascino della “ruota svedese”; un procedimento che consiste nel piegare i capelli su loro stessi mentre sono ancora bagnati e lasciarli poi asciugare in questa posizione affinché non si formino onde o ricci indesiderati. Vi lasciamo un video tutorial di questa tecnica:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Anno 1992, ama nel profondo la bellezza. Grazie alla fusione del diploma all'Accademia di trucco cinematografico e la laurea in Cinema e Produzione Multimediale è riuscita a fare ciò che più ama: scrivere di makeup e tendenze