sale mossi

@ Irina Bg / Shutterstock

Voglia di capelli mossi? Ci pensa lo spray al sale fai da te!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I capelli mossi fanno gola a tutte e ottenere delle onde resistenti oggi è ancora più facile grazie allo spray al sale! In commercio ne esistono moltissimi, ma in questo articolo vi spiegheremo come ricrearne uno in casa, con pochi e semplici ingredienti e soprattutto senza sostanze chimiche.

Leggi anche: Cosa succede se mescoliamo lo zucchero e lo shampoo? Addio effetto crespo!

Come creare uno spray al sale

Il procedimento è davvero molto semplice  e vi occorreranno solamente:

  • 500 ml. di acqua distillata
  • 1/2 cucchiaio di sale marino del Mar Morto
  • 1 o 2 gocce di olio di cocco o di mandorla
  • 1 cucchiaino di balsamo
  • 1 spruzzino

Fate bollire l’acqua e versate il sale per farlo sciogliere; dopodiché fate raffreddare la miscela e versatela nello spruzzino. Aggiungete il vostro balsamo e l’olio, poi agitate. A questo punto il vostro spray è pronto!

Come usare lo spray

Spruzzate lo spray al sale sui capelli umidi dopo averli accuratamente lavati, mettendovi a testa in giù e strizzando i capelli con le mani per creare ricci e onde. Una volta finito questo procedimento passate all’asciugatura con il phon, avendo cura che il getto d’aria sia tiepido. Quando la vostra chioma sarà asciutta vaporizzate ancora un po’ di spray al sale e aiutatevi con le mani a ricreare le onde.

Vantaggi

Nonostante il sale, questo spray non secca i capelli ed è ottimo da usare sia su una chioma corta che lunga. E inoltre è naturale al 100%!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Editoria e Giornalismo, ha cercato di unire le sue passioni al lavoro, che l'hanno portata ad occuparsi di raccontare storie che vi faranno appassionare. Curiosa ed eclettica, non può vivere senza il suo lago.