Alla scoperta dei capelli neon e di tutte le derivazioni più eccentriche nelle tonalità che potete scegliere di adottare nella prossima stagione!

Le tendenze in materia di colore capelli e di acconciature stilistiche per la chioma non mancheranno certamente di ispirarvi nel corso della prossima primavera estate. Tuttavia, se pensate di aver visto tutto, ma proprio tutto, in relazione alle possibili alternative che potete sposare in relazione ai trend di colore capelli, qui c’è una alternativa che probabilmente non avete ancora avuto modo di toccare con mano. Per le donne più eccentriche, i capelli neon sono sicuramente una tendenza che fareste bene a non lasciarvi assolutamente scappare. Ma di cosa si tratta? E come poterla declinare in modo pratico?

Capelli neon, una tintura che non passerà inosservata

Come potreste ben immaginare i capelli neon sono davvero una possibilità piuttosto palese per non rimanere nell’anonimato! E così, non bastavano le tinture dai colori arcobaleno o i disegni realizzati sulla chioma: ad arricchire le vostre opportunità per uno stile piuttosto eccentrico e in grado di soddisfare qualche nicchia particolarmente consolidata sono infatti arrivati i capelli neon, una evoluzione degli stili timidamente sperimentati nel corso degli anni 90, e ora in grado di poter vantare un tocco ancora più originale e accattivante.

Come si fanno i capelli neon

Fare i capelli neon non è facile, e vi converrà certamente individuare un buon parrucchiere che possa realizzare questo hairstyle con mano sicura e senza compiere dei clamorosi errori che potrebbero turbare la vostra serenità. Bisogna infatti lavorare su una base castana chiara ossigenando la chioma e facendo così schiarire bene i capelli per poter far attaccare il neon. Il neon andrà applicato con nuance sul fucsia partendo dalle radici, da sfumare gradualmente sulle lunghezze, fino alle punte, partendo dal giallo e passando poi all’arancione. Per poter dare un effetto ancora più tridimensionale alla chioma, sarà poi necessario allineare diverse ciocche colorate in altre con colori diversi. L’effetto in condizioni di oscurità è davvero pazzesco!

Che colori possono essere usati nello stile neon

Naturalmente, non è solamente il fucsia a ben prestarsi allo stile di capelli neon. I capelli fluorescenti potranno infatti essere realizzati tenendo in considerazione altre colorazioni come il viola, il blu, l’arancione o il giallo. I parrucchieri avranno pertanto di che sbizzarrirsi nella loro individuazione della migliore strategia per la vostra chioma, e a voi non rimarrà altro da fare che puntare a un mix di cromie che possa realmente soddisfare la vostra personalità e la vostra voglia di stupire!

Un trend virale!

Girando per il web vi sarete probabilmente accorte che il neon è un trend che sta prendendo rapidamente vigore tra le donne di tutto il mondo, e soprattutto tra le più giovani e quelle più attente a individuare uno stile di nicchia che possa distinguerle dal resto del mondo. Una viralità talmente evidente che sta coinvolgendo anche gli uomini, sempre più propensi a colorarsi la barba con questo genere di tonalità, rendendola fluo!

Naturalmente, come accortezza finale non possiamo che sottolineare come, per le particolarità e per la complessità di questo stile di capelli, è opportuno recarsi da un parrucchiere professionista ed evitare assolutamente di cadere nella tentazione di replicarlo a casa vostra!

Tante foto di capelli un pò eccentrici

A questo punto, chiudiamo il nostro approfondimento fornendovi una gallery con 50 diverse fotografie che vi mostreranno altrettanti modelli di capelli un pò eccentrici o, comunque, meno usuali di quelli che probabilmente avete sperimentato almeno una volta nella vita. Tra capelli neon e colorazioni accese, troverete probabilmente quel che fa per voi, a patto di avere voglia di stupirvi e di stupire chi vi sta intorno. E voi che ne pensate? Questo genere di colorazione vi convince o lo ritenete eccessivo?