Cosa accade ai capelli quando facciamo sesso regolarmente: a far l’amore comincia tu

Partiamo dall’assunto che fare sesso fa bene, e generalizziamo pure dichiarando: a tutto. È chiaro che non esista una tabella di marcia uguale per tutti, una media standard di rapporti sessuali da mantenere lungo tutta la vita. Anzi, i periodi del nostro personale percorso sono tanti e questo è solo un articolo che non vuole prendersi troppo sul serio. Veniamo al fulcro: sesso e capelli, che correlazione c’è?

Se abbiamo un occhio di riguardo per il nostro benessere psicofisico, noteremo che fare poco o per niente sesso può avere degli effetti sul nostro umore. La ragione è chimica, poiché il sesso fa rilasciare al nostro corpo sostanze come endorfine e ossitocina, due ormoni legati al benessere. Motivo per cui  lunghi periodi di astinenza dai rapporti sessuali potrebbero influire sul livello dello stress e predisporre o rincarare, nel caso in cui fossero già presenti, stati ansiogeni o depressivi. Un concentrato di buonumore istantaneo e a lento rilascio, perché nei giorni che seguono a un rapporto basterà pensarci per sentire del benessere infondersi e pervaderci.

Cosa accade ai capelli (e alla pelle) quando facciamo sesso regolarmente

Fare sesso, soprattutto per le donne che stanno affrontando la menopausa, contribuisce alla lubrificazione e all’elasticità. Fare l’amore regolarmente aiuta a tenere allenati i muscoli della vagina. Con la menopausa infatti si va incontro a una maggior secchezza vaginale e i rapporti possono diventare più difficoltosi e dolorosi. Praticare regolarmente sesso quindi può essere salvifico. Parlando infine di pelle e capelli, grazie agli ormoni di cui sopra, endorfine e ossitocina, saranno radiosi, ma più che per un processo chimico, proprio grazie a una presa di coscienza e alla sicurezza in sé stessi che procura fare l’amore. Ci sentiamo più belli e attraenti quando ci sentiamo desiderati, quando veniamo toccati e coccolati (ma anche legati e poi… e poi…)

L’alga spirulina rende i capelli più forti e lunghi: il superfood per le super chiome