capelli

Capelli: i rimedi della nonna per risolvere ogni problema!

I capelli sono un vero e proprio biglietto da visita e averli sempre impeccabili dà sicurezza ad ogni donna. Ogni tanto però bisogna scendere a patti con diverse problematiche che risultano ostiche e dispendiose se trattate da un professionista. Questo articolo vi mostra come ovviare ad alcune seccature con i cari e vecchi rimedi della nonna.

I rimedi della nonna

Ogni donna brama avere dei capelli lucenti, morbidi e setosi, ma i trattamenti per fare in modo che questo avvenga sono spesso costosi e portano via molto tempo. Di seguito elencheremo dei rimedi fai da te che rivoluzioneranno la vostra hair routine.

I capelli trattati, tinti, decolorati o semplicemente reduci da una settimana al mare risultano secchi, sfibrati e senza vita; per farli riprendere è quindi necessario un bel trattamento a base di olio e miele.

In caso di cuoio capelluto grasso, invece, bisogna optare per prodotti che agiscono nel modo opposto: usare l’aceto di mele o il limone aiuta a ristabilire gli equilibri della cute facendo risultare il capello alla radice meno oleoso.

Finalmente un consiglio anche per i maschietti: in caso di capelli deboli e tendenti alla caduta, la rivoluzione parte direttamente dall’alimentazione. Nutrire correttamente l’interno del nostro corpo aiuta al contempo anche l’esterno di esso. La mancanza di ferro e rame è il primo fattore scatenante se parliamo di perdita di capelli; è quindi necessario assumerlo in quantità più elevate affinché il capello resti ben saldo alla cute.

Il ferro è presente in grossa quantità nei legumi, nelle patate e nei frutti di mare; mentre il rame lo troviamo nella carne, nel salmone, nell’avocado, nelle noci e nell’orzo e l’avena. La cipolla, inoltre, è portentosa per contrastare gli effetti dell’alopecia; fate in modo di applicare una maschera sui capelli un paio di volte alla settimana per godere dei suoi enormi benefici.

Come preparare una maschera alla cipolla

Per preparare una maschera alla cipolla è necessario sbucciare e tagliare la cipolla a pezzettini, per poi passarla successivamente in un primer affinché se ne possa ottenere il succo. Alla poltiglia ottenuta aggiungere un cucchiaio di miele e lasciare il tutto in posa sulla cute per trenta minuti circa, dopodiché risciacquare.

Un altro metodo della nonna per rinforzare il capello fragile è una trattamento all’uovo. Per ottenerlo bastano tre semplici ingredienti che ognuno di noi ha nella propria credenza: uovo, amido di mais e miele. Il mix di questi tre prodotti garantisce al capello lucentezza e forza. Ottenere il composto è semplicissimo: versare in un pentolino un bicchiere di acqua insieme ad un cucchiaino di amido di mais e poi mescolare. Una volta che il contenuto del pentolino si sarà raffreddato aggiungere un cucchiaino di miele e poi mescolare. L’impacco ora è pronto per essere applicato! Se a questa maschera volete aggiungere l’uovo fate in modo che sia diluito con mezzo cucchiaino di olio d’oliva. L’applicazione della maschera è prevista dalla radice alle punte e va lasciata agire per una mezz’ora, dopodiché risciacquata con acqua fredda.

Se soffrite invece di capelli grassi, il limone è ciò che fa al caso vostro. Su una lunghezza media si consiglia l’applicazione del succo di limone sui capelli bagnati, massaggiate bene stando particolarmente attenti alla cute e lasciate poi agire per una decina di minuti circa prima di risciacquare con acqua tiepida. Inoltre, il limone, se messo a contatto con la luce del sole diretta, offre delle fantastiche schiariture naturali che danno l’effetto di una rilassante vacanza al mare. Provare per credere! Anche l’aceto di mele favorisce ottimi risultati grazie alle proprietà sgrassanti che esso possiede, dunque aiuta il capello a restare pulito più a lungo, rendendolo al contempo morbido, resistente e luminoso.

La frequenza

Questi rimedi della nonna sono facili e veloci e il loro risultato è davvero sorprendente! Come qualsiasi altro trattamento l’importante è che venga ripetuto più volte; un paio di applicazioni a settimana sono sufficienti per riavere una chioma folta, morbida e lucente e gli effetti sono visibili da subito.

Anno 1992, ama nel profondo la bellezza. Grazie alla fusione del diploma all'Accademia di trucco cinematografico e la laurea in Cinema e Produzione Multimediale è riuscita a fare ciò che più ama: scrivere di makeup e tendenze