Capelli rosa vi amiamo, come farceli a casa senza combinare disastri

Quanto sarebbe bello che i capelli rosa facessero parte dello spettro dei colori naturali dei capelli? Possono essere indossati da chiunque a qualsiasi età e proprio su tutte le strutture delle chiome e degli incarnati. Dai rosa pastello ai baby a quelli con una punta di viola od arancione. Capelli rosa come farseli a casa.

Se si aggiunge un viola al rosa si concederà alla chioma un tono morbido e freddo, con un po’ di arancione al rosa si avrà un salmone, invece con il blu si aggiungerà luminosità e con il marrone si smorzerà il colore. È ovvio che i capelli rosa diano subito quella marcia in più che normalmente non si ha. O che comunque impreziosiscano qualsiasi outfit, anche il più casual e semplice. Se non vogliamo investire troppi soldi dal parrucchiere, ecco che la domanda sorge spontanea: come fare i capelli rosa a casa e non senza sbagliare?

Capelli rosa come farli a casa senza sbagliare: per capelli chiari e scuri

Nonostante le apparenze, questo colore è molto più semplice da fare di quello che si pensi, sia che si posseggano i capelli castani che una criniera bionda. È chiaro che se siere castane vi toccherà decolorare i capelli, anche più di una volta probabilmente, in base alla trattabilità del capello e ai volumi che sceglierete di impiegare. Dopo aver decolorato i capelli ecco la parte più divertente: l’applicazione. Munitevi di guanti e un asciugamano vecchio sulle spalle e spartite i capelli in tante sezioni.

Spennellate abbondantemente la tonalità che avete scelto e tenete in posa il colore. Un trick è quello di avvolgere nella pellicola l’intera chioma, affinché il colore agisca ancora meglio. Il passaggio fondamentale, dopo aver abbondantemente risciacquato i capelli, sarà quello di applicare un conditioner, che gli conferisca nutrimento e lucentezza. La durata dei capelli rosa è piuttosto breve: i rosa pastello tenderanno ad alterarsi nel giro di tre settimane, mentre i fucsia scaricheranno man mano raggiungendo toni più tenui.

Come realizzare lentiggini finte che sembrano proprio vere