Come realizzare lentiggini finte che sembrano proprio vere

Manco a dirlo, tanto discriminate e adesso ambitissime: le lentiggini sono un plus oltre a essere super cute quando sono distribuite su guance e naso. Il problema è che non tutti abbiamo la fortuna di possederle. E quindi che si fa? Ecco che arriva il makeup in nostro soccorso.

Se la tua pelle non ha lentiggini naturali, o se ascolti tutti gli avvertimenti intelligenti e pratichi il “sole sicuro” applicando sempre almeno l’SPF 30, allora dovrai “fare finta” e aggiungere le lentiggini con il makeup. Ecco come realizzare lentiggini finte che sembrano proprio vere! Una delle domande più comuni sul trucco che vengono poste a Mr Google è come creare lentiggini finte che sembrino vere, perché troppo spesso sembrano effettivamente disegnate. Poiché le lentiggini si abbinano meglio a un aspetto naturale, assicurati che la pelle sia fresca e luminosa esfoliando e poi idratando bene. Ottimo un detergente schiumogeno per il viso, da utilizzare mixato a un olio se hai la pelle secca.

Crea una buona base con fondotinta o BB Cream, ma questo passaggio è opzionale, soprattutto se sei stato benedetto con una bella pelle. Per chi preferisce una base, meglio utilizzare una crema idratante leggermente colorata o una BB cream. Ci sono un paio di metodi di applicazione diversi che si possono utilizzare per disegnare col makeup le lentiggini finte.  Puoi usare l’eyeliner o le matite per sopracciglia per disegnarle. Sarebbe bene utilizzare due o tre diverse tonalità di marrone. La matita è meglio che abbia la punta è smussata, quindi non temperarla troppo. Per applicare, tocca la matita sulla pelle e ruotala. Diffondi le lentiggini finte sul bridge del naso e sulla parte superiore degli zigomi, dove apparirebbero naturalmente.

Palpebre cadenti e eyeliner: 4 trucchi per uno sguardo felino