Vai al contenuto

Make Up

Cat Eye, il trucco che non deve mancare per le festività. Proviamoci

Questa volta è proprio il caso di dirlo: gli occhi saranno tutti su di voi. Il merito? Del vostro trucco occhi. Indiscutibile protagonista delle tendenze, però, è l’eyeliner: sceglietelo in versione winged, floating liner o declinatelo in un classico cat-eye e godetevi gli effetti del trucco più amato in assoluto.

cat eye trucco occhi

Il più classico dei cat eye è in nero ma il make up occhi che sta spopolando tra le donne in questi ultimi mesi e per le festività natalizie è il cat eye marrone di giorno e il revers cat eye per le notti dedicate alla movida e ai festeggiamenti. Di giorno l’idea è quella di smorzare leggermente i toni scegliendo un colore più neutro sia per la linea vera e propria sia l’eventuale ombretto che servirà a completare il make up.

Per chi ha un sottotono freddo il colore perfetto sarà un marrone freddo dal Camel al Cappuccino, chi ha un sottotono caldo o dorato dovrebbe optare per marroni caldi che si avvicinano al color Ottone.

cat eye trucco occhi

Una tecnica molto interessante è quella che prevede la realizzazione di un cat eye che sfrutta la sfumatura dell’ombretto per allungare e sollevare e sollevare maggiormente la forma dell’occhio. Quando si illumina la notte invece la parola d’ordine è Revers cat eye.

Quest’ultima tendenza rappresenta un modo più ricercato di mettere lo sguardo in primo piano. Perfetto per chi ama osare, per chi vuole allungare maggiormente lo sguardo verso l’alto ma che ama le linee intense.

cat eye trucco occhi

A guidare il trucco occhi sarò la rima palpebrale inferiore e, con un tratto di matita nera, un ombretto opaco e l’immancabile eyeliner si potrà realizzare un make up occhi perfetto in nero, elegante in marrone e spregiudicato per le più audaci che opteranno per colorazioni come il blu acceso o il verde ottanio. Se volete osare ancora di più l’applicazione di ciglia finte darà quel tocco di magico che renderà il vostro make up occhi indimenticabile.

Soap brows, il segreto per sopracciglia ‘piuma’. Come farle