Ciuffo laterale: come asciugarlo e a chi sta bene

Il ciuffo laterale è certamente uno degli “accessori” più usati dalle donne di tutto il mondo, che sono in grado di utilizzare questo  vezzo facilmente personalizzabile per poter condire di rinnovato fascino il proprio look.

D’altronde, uno dei grandissimi vantaggi del ciuffo laterale è quello di poterlo arrangiare e gestire come meglio si crede, alternando una pettinatura con semplici colpi di spazzola all’uso di gel e altri prodotti per il fixing.

Leggi anche: Capelli pettinati con gel. La moda del 2019

Si può inoltre sposare un ciuffo laterale corto, o una finta frangia, oppure un ciuffo lungo da portare dietro le orecchie, o uno più voluminoso che possa essere in grado di creare un alone di mistero coprendo parte del viso.

Ma come si asciuga il ciuffo laterale? E a chi sta bene questo genere di accessorio?

Come asciugare il ciuffo laterale

Asciugare il ciuffo laterale è facile, ma se volete ottenere davvero il massimo dal ciuffo, dovete leggere i seguenti “segreti” di styling. Qualche esempio?

Innanzitutto, è sempre opportuno utilizzare un prodotto prima dell’asciugatura: un consiglio imprescindibile per qualsiasi donna, se si vuole avere un bel ciuffo da modellare a piacimento. Evidentemente, la scelta del prodotto dipenderà dal tipo di capello, considerato che i più lisci richiederanno uno spray volumizzante, quelli grossi una crema disciplinante, quello riccio una crema con olio e, soprattutto, una lavorazione da umido, o quasi bagnato, che possa facilitare i movimenti.

Chiarito ciò, se si vuole dare volume al ciuffo laterale, il trucco più semplice è quello di asciugarlo dalla parte opposta a quella in cui lo vogliamo: se dunque vogliamo il ciuffo laterale a destra, asciughiamolo a sinistra e, di contro, se lo vogliamo a sinistra, asciughiamolo a destra. Se poi questo volume non è sufficiente, armiamoci di una bella spazzola rotonda, e asciugate il ciuffo da sotto, come se fosse una frangia.

Altro segreto se il ciuffo laterale perde subito volume è quello di usare un becco d’oca, o una clip, subito dopo aver asciugato il ciuffo e averlo lavorato con la spazzola rotonda. Fatelo raffreddare puntando il ciuffo all’indietro o a onda. Infine, altro modo per creare volume, è certamente quello di usare dei bigodini, di grandezza variabile a seconda dell’effetto che si desidera ottenere.

A chi sta bene il ciuffo laterale?

Ma a chi sta bene il ciuffo laterale? Il rischio di rispondere… “a tutte le donne” è abbastanza alto, ma in realtà ci sono alcuni accorgimenti che dovreste conoscere prima di scegliere il look più adatto a voi.

Prima di comprenderlo, è bene premettere che effettivamente il ciuffo laterale è molto versatile, e può essere considerato come un “rifugio sicuro” per tutte le donne. È infatti raro trovare un volto che non possa essere facilmente valorizzato proprio attraverso il ciuffo laterale. Pertanto, come spesso abbiamo modo di dire in queste pagine, il segreto non è tanto nel comprendere se il ciuffo laterale possa fare o meno al caso vostro, quanto capire in che modo poterlo valorizzare per poter giungere ai risultati più graditi.

Meglio il ciuffo o la frangia?

Vi è poi un bivio fondamentale, con il quale vogliamo brevemente chiudere questo approfondimento. È meglio il ciuffo o la frangia?

In linea di massima – e fatte salve le debite semplificazioni che vi consigliamo di condividere con il vostro parrucchiere – il ciuffo laterale sarebbe da preferire in caso di viso lungo o particolarmente tondo, se siete amanti della praticità (il ciuffo laterale vi permetterà di andare più di fretta!), volete addolcire i lineamenti o avete i capelli mossi.

Di contro, la frangia è certamente il top per poter valorizzare gli occhi, creare un look più sbarazzino, avete la fronte troppo bassa o alta o ancora volete rendere il viso più ovale. A voi la scelta!

Qualche foto a cui ispirarsi

ecco sotto alcune foto che abbiamo selezionato per voi per prendere qualche spunto per la vostra prossima acconciatura.

Instagram alec_1109

Instagram katy_katy_regina

Instagram lavolpedistrattaofficial

Instagram giomalmi

Instagram sonia_nascente

Instagram vividilix

Instagram valjambo

Capelli Style, il magazine online di riferimento su tagli di capelli, acconciature, mode e colori!