Nuove idee per poter rinvigorire il vostro colore capelli in vista del clou della bella stagione primavera estate 2017… e oltre!

1 di 36

Se ci seguite da diverso tempo, sapete molto bene quanto abbiamo a cuore il colore dei vostri capelli: il colore rappresenta d’altronde un vero elemento di distinzione nel vostro look, e individuare la giusta tonalità per voi è sicuramente quel che ci vuole per poter donare all’hairstyle una grinta maggiore e una personalità che renderà questo vostro stile unico e inimitabile. Perché dunque non riporre una nuova e particolare attenzione al prossimo colore dei vostri capelli, ben sapendo che questo non dovrà necessariamente rivoluzionare il vostro aspetto?

La primavera, il momento giusto per un cambio di look

Nel far quanto sopra, tenete a mente che la primavera è certamente il momento più giusto per poter donare al vostro colore un tono di maggiore grinta e forza. Ne consegue che nell’ipotesi di chiome spente e opache, tutto quello che dovrete fare è cercare di ravvivarle o di coprire all’occorrenza i primi capelli bianchi, ricorrendo magari con le migliori soluzioni ad hoc.

D’altronde, tutte le nostre lettrici lo sanno molto bene: il colore in primavera dovrà essere ancor più protagonista del vostro look, visto e considerato che è proprio in questo momento che si inizia a godere di giornate sempre più lunghe e soleggiate, in grado di rendere ancora più evidente il vostro colore. Dimenticate pertanto i look con toni scuri e neri, tipici dell’inverno, passando invece a toni più accesi e vivi, e non solamente nel vostro abbigliamento! Anche sul vostro capo dovrà infatti prevalere la voglia di sperimentare e di osare, e sarà certamente opportuno farlo proprio in questa primavera-estate 2017, un momento che si candida ufficialmente ad essere la stagione del colore, in tutte le sue varianti e in ogni sua sfumatura.

Tutti i colori della primavera 2017

Come abbiamo tante volte ribadito in queste pagine, dalle tonalità pastello ai rainbow hair, passando magari per le tendenze più cool del momento, come la geode o il tiger eye, la regola dei più noti hairstylist del momento è sempre la stessa: date sfogo alla vostra creatività, purché ci sia del colore. Di qui al passo successivo la distanza e il tragitto è molto breve: non è affatto detto che dobbiate necessariamente rivoluzionare il vostro colore, poiché nel caso di toni spenti e opachi sarà sufficiente limitarsi a ravvivare un po’ il tono base, o coprendo all’occorrenza i capelli bianchi. Tenete in tal proposito in considerazione che oltre a poter ravvivare la colorazione che ha perso tono dal vostro parrucchiere, potete fare tanto anche da casa, visto e considerato che in commercio trovate centinaia di prodotti che possano applicarsi velocemente dopo lo shampoo, si tengono in posa pochi minuti e infine si risciacquano. Non si tratta di vere e proprie colorazioni, ma di ravvivanti: provate a parlarne con il vostro parrucchiere!

Intanto, date un’occhiata alle seguenti foto: trovate tante ipotesi di restyling che poggiano la loro convinzione su diversi stili di colore davvero eccezionali, da sfruttare nell’attuale momento dell’anno. Preparate la vostra creatività e… dateci dentro! E fateci sapere come è andata a finire dopo la vostra seduta!

1 di 36