Come lavare i capelli correttamente in 2 step: guida semplice semplice

Ci sono svariate probabilità che non ci si lavi i capelli correttamente, lo sapevi? La maggior parte delle persone commette almeno un errore ogni volta che arriva il momento di fare lo shampoo. Certe volte non passiamo abbastanza tempo a strofinare il cuoio capelluto, altre volte non ci risciacquiamo a fondo. Quindi, come lavare i capelli?

Errore #1: non bagnare a fondo i capelli
La maggior parte delle persone non si bagna bene i capelli prima di applicare lo shampoo. Ogni ciocca deve essere completamente bagnata per ottenere una pulizia profonda. La buona notizia è che ci vuole un minuto intero sotto il getto della doccia, per assicurarsi che ogni ciocca sia perfettamente inzuppata. La cattiva notizia è che è diverso per tutti. Se i tuoi capelli sono particolarmente densi, nemmeno spessi, solo densi, fai scorrere le dita per controllare che l’acqua sia arrivata dalla radice alle punte dei capelli. 

Errore #2: usare troppo shampoo
Le persone generalmente non hanno idea di quanto shampoo usare sotto la doccia. Usare troppo shampoo non va bene, così come usarne troppo poco non pulirà abbastanza i tuoi capelli. Il segreto infallibile? Ma sinceramente infallibile? Comprare un buono shampoo bio, e uno spargi-shampoo in cui travasare una perte di prodotto e due di acqua tiepida. Shakera shakera e con la schiuma creatasi insaponati (solo la cute mi raccomando) per 3 min.

Come lavare i capelli correttamente: il primo articolo sincero

Errore #3: saltare il cuoio capelluto
Lo shampoo non è semplicemente un massaggio alla testa improvvisato. La manipolazione del cuoio capelluto è un passaggio fondamentale per un lavaggio efficace. Il numero magico per la pulizia del cuoio capelluto è di tre minuti, indipendentemente dalla lunghezza o dal tipo di capelli. Concentrare i tuoi sforzi sul cuoio capelluto aiuta a rimuovere lo sporco dato dal sebo e dallo smog. Trascorrere meno di tre minuti sul cuoio capelluto è come passare velocemente uno straccio su un pavimento sporco piuttosto che sgrassarlo.

Errore #4: non risciacquare a fondo
Dopo aver lavato il cuoio capelluto per tre minuti, è ora di risciacquare. Un risciacquo veloce di 15 secondi dovrebbe essere sufficiente, ma a seconda del tipo di capello, potrebbe essere necessario un po’ più di tempo. 

Errore #5: Applicazione irregolare
Così come lo shampoo è da applicarsi e massaggiare solo sulla cute (lunghezze e punte si laveranno con il suo semplice passaggio, arriva il momento del balsamo. Il balsamo è da applicare soltanto dal lobo in giù. E non si risciacqua subito, si lascia agire un paio di minuti affinché svolga la propria azione. Con questa guida semplice semplice, sarà impossibile sbagliarsi.

Come fare crescere i capelli velocemente: il primo articolo sincero