Vai al contenuto

Make Up

Palpebre cadenti e eyeliner: 4 trucchi per uno sguardo felino

Come truccare le palpebre cadenti come mettere l’eyeliner nel modo giusto affinché faccia un figurone e corregga anche un po’ la simmetria dell’occhio. Una mossa sbagliata e l’eyeliner può avere il potere di conferire allo sguardo un’aria strana, soprattutto se si ha a che fare con le palpebre cadenti.

Come tirare su le palpebre cadenti? A quanto pare, con la tecnica e gli strumenti giusti, tutti i tuoi sogni di eyeliner sono, infatti, possibili.  Suggerimento 1: usane uno cremoso e un pennello per eyeliner preciso. Infatti gli strumenti e i prodotti giusti renderanno questo processo molto più semplice. Super una matita nera cremosa e un pennello sottile, in modo da poter controllare la quantità di prodotto e la forma da conferirgli.

Suggerimento 2: guarda dritto davanti a te quando applichi l’eyeliner. Il consiglio più grande è assicurarsi di applicarlo con gli occhi aperti e guardando dritto nello specchio di fronte a te. Questo ti aiuterà a vedere dove si trovano le pieghe e a evitare che si depositi a casaccio.

Come mettere l’eyeliner palpebre cadenti: trucchi per uno sguardo felino

Suggerimento 3: per creare la coda, less is more. Applicare dunque una una piccola quantità di prodotto sull’angolo esterno dell’occhio. Invece di usare la vera matita per eyeliner per creare la codina, applica una piccola incisione di prodotto e poi modella la codina usando un pennello angolato. Suggerimento 4: crea un look grafico o drammatico andando oltre le pieghe.
Disegna la linea sopra le palpebre cadenti .  Camuffare le palpebre cadenti per farle sembrare più sollevate dipende dall’angolazione del tuo eyeliner, fa sì che la punta punti verso la coda del sopracciglio, anziché dritto, se vuoi che il finish sia sollevato (e pure tu).

È ora di sbattere le ali con i capelli ‘a farfalla’: sia lunghi che corti in un solo taglio