Questo sito contribuisce alla audience di
Vai al contenuto

Guide

Come rimuovere il colore dai capelli con il bicarbonato di sodio

Il colore dei capelli è un successo. In caso di incidente, puoi rimuovere il colore dei capelli con il bicarbonato di sodio. È un’alternativa naturale ai prodotti chimici più aggressivi. Non devi tagliarti i capelli o colorarli di nero corvino. Questo semplice ingrediente può aiutare a sbiadire la tintura per capelli in modo naturale. Vuoi saperne di più? Continua a leggere per imparare come usare il bicarbonato di sodio per rimuovere il colore dei capelli. 

rimuovere il colore dai capelli con il bicarbonato

Come rimuovere il colore dei capelli con il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio combinato con altri ingredienti può essere utilizzato per rimuovere il colore dai capelli.
Nota: questi metodi aiuteranno a sbiadire i colori dei capelli semi-permanenti. Se hai utilizzato una colorazione permanente per capelli e non sei soddisfatto dei risultati, consulta uno specialista. Inoltre, la maggior parte di questi metodi non è supportata da prove scientifiche. Tuttavia, prove aneddotiche suggeriscono che possono aiutare a rimuovere il disastro.

rimuovere il colore dai capelli con il bicarbonato


1. Lavare i capelli con bicarbonato di sodio per rimuovere il colore
Il bicarbonato di sodio e l’aceto sono ottimi detergenti. È probabile che questo mix asciughi un po’ i capelli, ma aiuterà anche a sbiadire il colore dei capelli in una certa misura.
Avrai bisogno
2 cucchiai di bicarbonato di sodio
1 1/2 tazze d’acqua
1 cucchiaio di aceto di mele
5 gocce di olio essenziale profumato (quello che preferisci)
-Tempo di preparazione
2 minuti
-Tempo di elaborazione
10 minuti

Procedimento
Unire due cucchiai di bicarbonato di sodio con mezzo bicchiere d’acqua.
Bagna i capelli e applica questa miscela.
Lavora la miscela sui capelli e lasciala agire per circa 10 minuti.
Risciacqua i capelli con acqua.
Unisci l’aceto, l’acqua e l’olio essenziale in una brocca e versalo sui capelli come risciacquo finale.
Non risciacquare ulteriormente i capelli.
-Quanto spesso puoi farlo?
3-4 giorni consecutivi.
Il bicarbonato di sodio e l’aceto possono essere dannosi per i capelli. Pertanto, segui una rigorosa routine post-terapia. Oliare e condizionare i capelli frequentemente e bere molta acqua per rimanere idratati.

Tingere e colorare i capelli senza prodotti chimici si può: 3 metodi efficaci

Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure