Questo sito contribuisce alla audience di
Vai al contenuto

Colori

Tingere e colorare i capelli senza prodotti chimici si può: 3 metodi efficaci

Possiamo usare molti ingredienti naturali per la hair care, alcuni dei quali li troviamo già nelle nostre cucine. Dipende dal colore che stai cercando, da quanto intenso lo vuoi e da quanto tempo vuoi dedicarci. Tieni presente che i prodotti naturali non sono gli stessi dei prodotti chimici. Non durano a lungo, non sarai in grado di cambiare completamente il tuo colore naturale e il colore potrebbe essere leggermente diverso da come lo avevi previsto. Detto ciò: ecco come tingere e colorare i capelli senza prodotti chimici.

Tingere e colorare i capelli senza prodotti chimici

Tingere e colorare i capelli senza prodotti chimici

1. Usare il caffè per colorare e coprire i capelli grigi
Il caffè funziona alla grande se stai cercando di diventare più scuro, coprire i capelli grigi o aggiungere dimensione alle trecce scure. Basta preparare un caffè forte (l’espresso funziona bene), lasciarlo raffreddare e poi mescolare una tazza con un paio di tazze di balsamo senza risciacquo e 2 cucchiai di fondi di caffè. Applicare sui capelli puliti e lasciare riposare per circa un’ora. Se usi l’aceto di mele per risciacquare, aiuterà il colore a durare più a lungo. Potrebbe essere necessario ripetere il processo un paio di volte per vedere risultati evidenti.

Tingere e colorare i capelli senza prodotti chimici

2. Colore dei capelli più scuro con tè nero
Come il caffè, il tè nero può aiutarti a diventare più scuro e può anche aiutare a coprire i capelli grigi. Se hai i capelli più chiari, però, ci sono altri tipi di tè che puoi usare. La camomilla, ad esempio, è consigliata per le bionde, mentre il rooibos può funzionare per le rosse. Tieni presente che il tè funziona meglio con il tuo colore naturale. Non sarai in grado di trasformare i capelli biondi in capelli castani o neri. Ma il tè nero può scurire i capelli biondi e la camomilla può schiarirli, specialmente se ti siedi al sole mentre li indossi. Più a lungo lasci il tè sui capelli, più evidente sarà il colore. Puoi anche provare applicazioni ripetute. 

La chiave è rendere il tè altamente concentrato. Usa 3-5 bustine di tè (o circa la stessa quantità di tè sfuso) per due tazze d’acqua. Puoi applicare il tè freddo sui capelli da solo o mescolarlo con un balsamo alle erbe (come indicato nella ricetta del caffè). Se stai cercando di coprire i capelli grigi, mescola con un po’ di salvia fresca o secca, che aiuta ad aprire i follicoli piliferi. Lascia sui capelli per almeno un’ora, di più se vuoi più colore. Alcuni addirittura indossano un berretto e indossano il tè durante la notte, quindi si sciacquano la mattina seguente. Controlla il tuo colore per determinare l’intensità di cui hai bisogno.

 

3. Ingredienti per tinture per capelli a base di erbe
A seconda del colore che stai cercando, puoi usare una varietà di erbe per ottenerlo. Ecco alcuni suggerimenti, a seconda del colore naturale dei tuoi capelli. Per i capelli rossi: prova calendula, calendula, rosa canina e ibisco per intensificare la tonalità rossa o aggiungere alcuni riflessi rossi. Gli effetti sono cumulativi: se continui a usare la tintura regolarmente, noterai più colore. Cuocere a fuoco lento i fiori in acqua per circa 30 minuti, filtrare, raffreddare, quindi spruzzare o versare sui capelli e lasciarli asciugare al sole, se possibile. (continua)

Per capelli castani/scuri: rosmarino, ortica e salvia sono tutte ottime erbe per capelli scuri. Cuocere a fuoco lento tutti e tre con acqua per 30 minuti, raffreddare, filtrare e spruzzare o spazzolare i capelli. Lasciare riposare per circa un’ora. Puoi anche usare il risciacquo ogni giorno dopo la doccia. Sii paziente: potrebbero essere necessari diversi giorni per notare una differenza. Per i capelli biondi: come accennato in precedenza, la camomilla funziona, ma puoi anche provare i petali di calendula, calendula, zafferano e girasole. Per nascondere i grigi, prova la radice di rabarbaro in due tazze d’acqua, fai sobbollire, filtra e versa sui capelli.
Aggiungi il tè nero ai colori più scuri sopra per aiutare il colore a durare più a lungo. 

Color Malva: il 2023 dà il benvenuto alla tinta più ricca che ci sia

Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure