Capelli corti e sottili, qualche consiglio per un look facile e sexy!

1 di 39

corti sottili pixie

I capelli corti e sottili possono essere la base di partenza per la realizzazione di un look easy e sexy. Ma come fare? Prima di lasciarvi a una odierna fotogallery nella quale troverete decine di alternative per poter pettinare a dovere i vostri capelli corti e sottili, procediamo con una piccola sintesi della realizzazione di uno stile davvero ad effetto.

Per ricrearlo, partite dal consueto lavaggio: sciacquate accuratamente i capelli con shampoo e balsamo, rimuovete per bene ogni residuo di prodotto e asciugate i capelli con un asciugamano: nel farlo, evitate di stressare troppo la chioma, ricordando che è sufficiente una buona tamponatura che tolga via ogni umidità in eccesso.

A questo punto, procedete spruzzando della lacca texturizzante, avendo cura di fornire una lieve spruzzata anche nella parte laterale della chioma. Utilizzate poi un asciugacapelli, e mentre i capelli si asciugano prendete una spazzola con le setole morbide, aiutandovi con essa per poter portare i ciuffi della testa e della fronte nella medesima direzione. A capelli asciutti, prendete un po’ di prodotto fissante sulle dita, e passatelo sui capelli della fronte e della tempia per poterne fissare la piega. Il resto dei capelli dovrà invece essere portato dietro le orecchie.

Una buona variante, destinata a chi ama i capelli mossi e ricci, prevede invece l’uso di un ferro arricciacapelli per creare il giusto dinamismo (tenete solo conto che attraverso l’uso di un ferro più piccolo riuscirete a creare delle piccole onde, mentre con un ferro più ampio creerete delle onde massicce). Per ottenere tale risultato, pettinate i capelli puliti e asciutti in modo che cadano leggermente su un lato. Prendete poi il ferro per poter arricciare i capelli: i ricci dovrebbero essere in tal caso piegati verso il basso, ma non è necessario che siano perfettamente simmetrici. Anzi, considerato che uno dei trend del 2016 è proprio quello di creare effetti naturali e sbarazzini, meglio un po’ di “diversivo”! Superata anche questa fase, versate un po’ di gel o mousse fissante sulle mani e, con le dita, passate il prodotto sui capelli, cercando di spettinare leggermente i ricci.

Se anche questo look non vi convince, potete ottenere straordinari effetti arricciando solamente i ciuffi della frangia: ne otterrete un look romantico e sexy! Il procedimento è simile a quanto abbiamo già visto: lavate e asciugate i capelli, utilizzando un pettine per portare i capelli su un lato e sistemando la scriminatura poco sopra la linea di una delle orecchie. Il resto dei capelli dovrà essere pettinato verso il lato opposto.

Tutte le tendenze dai pixie cut ai page boy!

Se il pixie cut non vi piace, o volete comunque andare a sperimentare qualcosa di diverso rispetto agli stili di capelli che avete avuto modo di apprezzare negli ultimi anni, vi consigliamo di prendere con convinzione in mente l’ipotesi di sposare un bel page boy. E se non sapete di cosa si tratta, nessuna paura: si tratta infatti, molto più semplicemente, di una rivisitazione del classico “taglio a scodella“, che nelle ultime stagioni ha assunto il nome di page boy ed è sulle teste di moltissime ragazze amanti delle tendenze più moderne e più contemporanee.

Volete qualcosa di più ordinario?

Se non amate l’idea di sperimentare pixie cut e page boy, e volete “rifugiarvi” su qualche taglio di maggiore respiro e ampiezza ma, nel contempo, di mionre “stravaganza”, potete certamente prendere in considerazione l’idea di andare ad abbracciare lo short bob. La versione più corta del bob è sicuramente quel che ci vuole per poter darvi u tocco di raffinatezza e di eleganza sempre sposabiòe in qualsiasi contesto e in qualsiasi occasione. Vi consigliamo pertanto di valutarla con attenzione, e magari di utilizzarla anche come punto di partenza per una buona rivisitazione di look!

Il cortissimo non va più di moda?

Prima di lasciarvi con la nostra ricca gallery di oggi, vi consigliamo di non abbandonare del tutto l’idea di utilizzare un taglio cortissimo. Questo genere un pò “estremo” di tagli di capelli era maggiormente di moda nelle scorse stagioni, e oggi sembra essere un pò affaticato e spento. Niente però vi vieta di sperimentarlo anche sul vostro capo, a patto di poter disporre di un ovale quasi perfetto. I capelli cortissimi hanno infatti il pregio di mettere in grande risalto il vostro viso… e questo potrebbe non essere il massimo se avete un viso con qualche irregolarità, o troppo marcato!

1 di 39