Acconciature

Cream soda, alla scoperta della nuova tendenza capelli 2018

Che cosa è la cream soda, e perchè potreste ottenere delle grandi soddisfazioni da questa nuova tendenza di moda capelli 2017/2018!

Cream soda

Avete mai sentito parlare di cream soda? Si tratta di una tendenza capelli 2018 particolarmente appetibile, una particolare nuance tra il biondo e il castano, che le donne più attente alla moda stanno cercando di fruire in maniera crescente, ottenendo le soddisfazioni più ghiotte dal ricorso a tale nuovo trend. Ma quali sono le caratteristiche di questo stile? Ecco tutto quello che dovete assolutamente sapere sulla tendenza cream soda, e tutto quello che dovreste conoscere prima di fare la vostra scelta!

Che cosa è la cream soda

La cream soda è, in assoluto, una delle tendenze capelli più cool di questa stagione! Gettonatissima dalle vip di tutto il mondo, e in particolar modo di quelle che stanno dall’altra parte dell’Oceano Atlantico, si tratta di una nuance dal sottotono caldo che può donare molto bene a tutte le donne, e sta già facendo scintille sui social network.

Ideale evoluzione per tutte le donne che “partono” da chiome bionde naturali o castane, e che desiderano dare un tocco di luce in più alla propria chioma, è in realtà un risultato finale che può essere conseguito partendo da qualsiasi base.

Naturalmente, il nostro suggerimento non può che essere quello di rivolgersi a un parrucchiere particolarmente esperto, che abbia la sufficiente dimestichezza con questo genere di tecnica. Potrebbe sembrare una cautela eccessiva, ma in realtà è sempre opportuno cercare di assicurarsi di finire tra le mani di un hairstyle che sia abile a destreggiarsi con le tecniche più contemporanee.

Perchè la cream soda potrebbe fare al caso vostro

Come abbiamo già rammentato, cream soda è una intrigante sfumatura tra il biondo e il castano, con una punta di pesca, che è finalizzata principalmente a illuminare la carnagione e la chioma, come una sorta di lente di ingrandimento dei vostri punti di focalizzazione.

Inoltre, la presenza di un sottotono caldo rende questa nuance particolarmente indicata a tutte le donne che posseggono un incarnato medio chiaro, dal sottotono giallo, che potranno ottenere facilmente una migliore valorizzazione del proprio viso.

Come ottenere il meglio dal cream soda

Ma come è possibile ottenere solamente il meglio dal cream soda? E quali sono gli stili che potrebbero permettervi di disporre di valori aggiunto ancora più importanti con questo genere di colorazione?

Anche se, come abbiamo già visto, il cream soda è in assoluto una delle tendenze colore capelli dell’autunno / inverno 2017-2018 più amate, questo non significa che ogni stile di capelli abbia la stessa identica adattabilità.

Per saperne di più, cominciate tuttavia a ragionare con serenità: la duttilità del cream soda rappresenta un indiscutibile punto di forza di questa tecnica di colorazione, e vi permetterà di poter arrivare al vostro risultato finale con minimi rischi di errore.

Chiarito quanto sopra, è pur vero che – seppur i capelli cream soda possono essere applicati su chiome lunghe, medie, corte, lisce, mosse o ricce – è probabilmente altrettanto vero che lo styling mosso e quello ondulato (insomma, lo stile beach waves, per intenderci!) potrà far risaltare maggiormente il dinamismo di questo colore e la sua bellezza complessiva.

A questo punto, non possiamo che lasciarvi ammirare la gallery che abbiamo predisposto per voi, con decine di diversi stili di capelli che hanno utilizzato la tecnica cream soda per potersi esaltare. Provate a darci un’occhiata e fateci sapere che cosa ne pensate, e se il cream soda ha soddisfatto a sufficienza la vostra voglia di rinnovamento.

Siamo certi che il cream soda potrà essere di adeguato utilizzo per moltissime delle nostre lettrici, e che valga pur sempre la pena cercare di valutarlo con il proprio parrucchiere…

Previous ArticleNext Article