donald trump

@Chris Kleponis / POOL – Ansa

Donald Trump cambia look. Perché si è tinto i capelli di grigio?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il periodo di elezioni e l’annessa sconfitta hanno sicuramente avuto il loro peso, sarà per questo che Donald Trump è apparso con i capelli completamente grigi?! Così, il Presidente degli Stati Uniti ha abbandonato il suo giallo canarino in favore di un look decisamente più naturale.

Leggi anche: Trump non riesce a lavarsi bene i capelli e modifica una legge del 1992

Donald Trump cambia colore

In estate aveva cambiato una legge antichissima lamentandosi della poco pressione dell’acqua che fuoriusciva dalla doccia e che non consentiva di lavarsi bene i capelli, oggi la chioma di Trump torna a essere protagonista subito dopo la sconfitta elettorale.

I capelli biondissimi del Presidente sono diventati grigi, perlati, quasi tendenti al color platino. A notare il cambiamento sono proprio i giornalisti riuniti alla conferenza stampa di The Donald sull’andamento della pandemia. Non c’è una spiegazione per questo cambio d’immagine, forse semplicemente l’arrendersi allo scorrere del tempo o la mancata voglia di tingere la chioma di frequente. 

Donald Trump

Foto: quotidiano.net

La reazione del web

Ai giorni d’oggi non c’è cosa che non passi prima sotto l’occhio vigile del popolo del web e la bruciante sconfitta del marito di Melania si è trasformata in un dibattito sull’estetica: le malelingue hanno visto nel colore grigio di Trump un segno di resa, un invecchiamento repentino dovuto allo stress per le elezioni; altri invece sostengono che sia un cambio look studiato per conferire maggiore autorevolezza. E in effetti sembra essere proprio così: i capelli del Presidente degli Stati Uniti – insieme al suo colorito californiano – sono da sempre uno dei lati più iconici del suo personaggio e più volte, non a caso, si è dovuto difendere dall’accusa di portare un parrucchino.

Secondo voi come sta meglio?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Anno 1992, ama nel profondo la bellezza. Grazie alla fusione del diploma all'Accademia di trucco cinematografico e la laurea in Cinema e Produzione Multimediale è riuscita a fare ciò che più ama: scrivere di makeup e tendenze