dyson airwrap

Dyson continua a spopolare nel mondo dell’hairstyling, forte di prodotti di qualità e di un’attenzione straordinaria per le esigenze delle donne moderne. E così, a distanza di qualche anno dall’introduzione sul mercato internazionale del proprio rivoluzionario asciugacapelli Supersonic, la società (nota soprattutto per le sue aspirapolveri senza fili) ha apportato una novità interessante nel beauty con il suo Dyson Airwrap, uno strumento di styling che promette di sostituire l’intero kit di dispositivi generalmente utilizzati per la cura e lo styling dei capelli, con un unico device che utilizza dei getti d’aria per asciugare, arricciare e lisciare i capelli.

Ma come funziona esattamente? Quanto costa? Ed è così straordinario come sembra?

Recensione Dyson Airwrap

È effettivamente molto difficile cercare di riassumere in poche righe il funzionamento di Dyson Airwrap, considerato che non si tratta di un unico prodotto con un’unica funzione, ma di un vero e proprio multifunzione con tantissimi riflessi di fruibilità.

Per esempio, è lecito affermare che una delle funzionalità che viene maggiormente apprezzata dalle donne è la possibilità di applicare lo styling desiderato direttamente sui capelli bagnati.

Se infatti di norma è necessario dover asciugare completamente i capelli prima di usare strumenti modellanti, con un processo che rende lo styling dei capelli lungo e complesso, in realtà l’Airwrap apporta il grande beneficio di poter essere utilizzato direttamente sui capelli umidi, asciugandoli e, contemporaneamente, garantendo lo stile che si desidera.

Chiarito ciò, il Dyson Airwrap è molto meno “dannoso” degli strumenti tradizionali a caldo. L’utilizzatrice potrà ad esempio applicare due diverse impostazioni di calore e una di raffreddamento, con contenimento dello “stress” subito dalla chioma.

Per chi ha i capelli che sono stati recentemente trattati con le colorazioni, è possibile adottare specifiche cautele. D’altronde, lo strumento in questione non si affida al calore per far arricciare o lisciare i capelli, ma piuttosto alla forza del flusso d’aria, ad alta velocità. Questo significa un notevole passo in avanti rispetto al passato, considerato che temperature elevate possono determinare danni ai propri capelli e alla propria cute.

Per quanto attiene il kit, Airwap viene fornito con diversi accessori: il prodotto Dyson ha un corpo principale con diversi attacchi per la testa, tra cui uno che funziona come asciugacapelli (come se fosse una versione mini del Supersonic), e le spazzole per fare i capelli ricci, lisci o mossi.

Come funziona?

Dyson Airwap funziona in un modo “unico”, facendo dimenticare tutto quello che si sa a proposito dell’arricciare i capelli. L’Airwrap utilizza, infatti, una tecnologia completamente nuova grazie a un motore che manipola l’aria e la veicola in un cilindro creando un vortice. Nel dispositivo, l’aria ad alta pressione scorre attraverso sei fessure, facendo sì che i capelli si attacchino alla superficie.

In questo modo è possibile procedere a un efficace styling: sarà sufficiente prendere una piccola sezione della chioma umida e, partendo dal basso, il flusso d’aria farà sì che la ciocca si avvolga intorno al dispositivo. Bisognerà tenere la posizione per una decina di secondi, accendere la funzione di raffreddamento, e poi spegnere il dispositivo per poter ottenere un ricciolo perfetto e ripartire con una nuova sezione.

È facile usare Dyson Airwrap?

Molte persone credono che utilizzare Dyson Airwap sia molto difficile. In realtà, non è così ma questo non significa affatto che sia un prodotto che può essere fruito immediatamente con tutte le sue potenzialità al primo utilizzo!

La nostra esperienza ci suggerisce che ci vuole un po’ di tempo per abituarsi a Dyson Airwap, specialmente se si vuole ottenere un lavoro di particolare raffinatezza sui mossi e sui ricci. Insomma, è probabile che all’inizio possiate provare un po’ di confusione per comprendere bene il movimento, ma una volta appreso, la strada sarà in discesa!

Il prezzo di Dyson Airwrap

Il Dyson Airwap è un prodotto non proprio low cost, ma la qualità del kit vale sicuramente la pena di uno sforzo aggiuntivo.

Al momento in cui scriviamo, il kit completo, che include tutti gli accessori dello styler, ha un prezzo di mercato di 499 euro. Si risparmia qualcosa, con un prezzo di 449 euro, per lo styler Dyson Airwap Volume + Shape, ideale per i capelli con poco volume. Lo stesso prezzo è applicato per lo styler Dyson Airwap Smooth + Control, ideale per i capelli ribelli con tendenza all’effetto crespo.