eyeliner

Foto: glaminati.com

Eyeliner: tutti i tipi e come scegliere quello adatto a te

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’eyeliner è il tratto distintivo per alcune donne, mentre per altre è un “vorrei, ma non posso”; tantissime di noi, infatti, si lasciano scoraggiare dalla precisione che ci vuole per regalare ai nostri occhi il giusto makeup grazie a questo prodotto. Quello che molte non sanno, però, è che esistono tantissimi tipi diversi di eyeliner e ognuno ha il suo preciso scopo: in questo articolo vi illustreremo pro e contro di ogni tipo e vi suggeriremo qual è il più adatto a voi. Non abbiate paura, troverete sicuramente quello che state cercando!

Leggi anche: Il giusto trucco per chi ha gli occhi marroni. Tutte le combinazioni con i colori dei capelli

Eyeliner: perché usarlo

Se amate truccarvi, l’eyeliner è sicuramente in cima alle vostre priorità. Grazie a questo prodotto, infatti, i vostri occhi possono raggiungere una forma decisamente più allungata e sexy. Le sue origini arrivano da molto lontano e quello che oggi chiamiamo eyeliner grafico venne creato ad hoc per l’iconica Marylin Monroe e la particolare forma dei suoi occhi. Non nascondiamoci dietro a un dito: per applicare l’eyeliner serve precisione, inutile negarlo! Ma grazie all’avanzamento della cosmesi in ogni sua forma, sono stati creati diversi tipi di questo prodotto, adatti a tutti, anche alle persone che solitamente non hanno una grande manualità. Scopriamoli insieme!

Eyeliner sottile

L’eyeliner dalla punta sottile è perfetto se si vuole ricreare un look sobrio e delineare l’occhio in maniera discreta. Questo è il tipo di eyeliner che però richiede più fermezza e pratica in assoluto! Il suo pennellino, infatti, può creare un trucco soft, ma nelle mani sbagliate può fare così tanti danni da costringervi a struccarvi e ricominciare da zero. Dopo che avrete tracciato la riga sulla palpebra controllate se sia dritta e nel caso non lo fosse, procedete con un pennellino ancora più sottile per eliminare gli errori. Non se ne accorgerà nessuno!

eyeline

@amazon.it

>>>ACQUISTA QUI!<<<

Eyeliner a penna

Questo tipo di eyeliner è sicuramente perfetto per chi non riesce a tirare una riga dritta con il pennellino di cui sopra. In questo caso, infatti, verrà impugnato esattamente come una normale penna e sarà più pratico da usare – anche se siete alle prime armi.

eyeliner

Foto @amazon.it

>>>ACQUISTA QUI!<<<

Eyeliner pennarello

Se amate i look strong e decisi, esiste anche l’eyeliner pennarello che poco si differenzia da quello appena citato, a penna. La sua particolarità è di avere una punta più larga.

eyeliner

Foto @amazon.it

>>>ACQUISTA QUI!<<<

Eyeliner in crema o in gel

Esiste poi un altro metodo ancora per truccare i vostri occhi grazie all’eyeliner, ovvero quello in crema (o in cialda/o in cake). Consiste, infatti, in una vera e propria scatolina contenente il vostro prodotto da applicare con un pennello esterno che andrà a raccogliere il prodotto per poi passarlo sulla palpebra. In questo caso è necessario che il pennello non sia paro, ma angolato.

eyeliner

Foto @amazon.it

>>>ACQUISTA QUI!<<<

eyeliner

Foto @amazon.it

>>>ACQUISTA QUI!<<<

Eyeliner a matita o Kajal

Il kajal è il vero e proprio eyeliner, dalle antichissime origini viene ancora utilizzato nei Paesi arabi e torna nella cosmesi di noi occidentali per impreziosire il nostro sguardo. In questo caso, infatti, il prodotto si presenta come una normale matita, ma dai toni intensi e decisamente più pigmentati. Solitamente esiste anche uno “sfumino” alla fine dell’articolo; questo vi permette di creare un look più soft e meno netto, nel caso lo preferiate.

eyeliner

Foto @amazon.it

>>>ACQUISTA QUI!<<<

Se avete paura di sbagliare nonostante la pratica e i nostri consigli, non temete! In commercio esistono degli stencil per favorire la riuscita del vostro makeup in maniera impeccabile. Ve ne lasciamo alcuni qui sotto:

eyeliner

Foto @amazon.it

>>>ACQUISTA QUI!<<<

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Nato a Zurigo nel 1991, di origini siciliane ma romano d'adozione, Basilio Petruzza è uno scrittore e blogger. È laureato in Dams e, nonostante la sua prorompente calvizie, è da sempre appassionato di capelli, tagli e colori.
PuroBIO

PuroBIO: l’azienda italiana che crea prodotti per capelli bio

Se su Instagram?

Seguici anche sulla nostra pagina Instagram, migliaia di foto tutte per te!