Federico Fashion Style: multa nel salone dove lavorava. Polemica sul tour in Sardegna

Federico Fashion Style si trova in Sardegna per il suo tour nei saloni dell’Isola, ma stamattina ha ricevuto (un’altra) brutta sorpresa; il parrucchiere delle star dopo aver trovato la sua macchina completamente graffiata è stato anche multato dalla polizia locale dopo il blitz di ieri pomeriggio. A quanto pare, grazie alla segnalazione di un cittadino, i poliziotti hanno trovato quindici persone all’interno del salone dove stava operando il parrucchiere dei vip. Ma cosa è successo?

Leggi anche: Federico Fashion Style: macchina distrutta in Sardegna e si rivolge ai Carabinieri

Federico Fashion Style multato in Sardegna

Il comandante della Polizia Gianni Serra, ha spiegato cosa è successo dopo il loro arrivo al salone So Glam Hair Designer:

Abbiamo fatto concludere i trattamenti in corso e poi abbiamo applicato la chiusura d’urgenza per i prossimi tre giorni. Per ora la sanzione certa è per il titolare del salone, ma restano da chiarire le posizioni dei singoli.

All’esterno del salone non era indicato il numero di persone che può contenere, ma come sappiamo, i parrucchieri possono lavorare solamente con postazioni alternate e abbastanza distanziate fra loro. In questo caso, invece, erano tutte piene. I provvedimenti disciplinari, però, potrebbero essere presi anche nei confronti di Federico Lauri stesso che tramite le sue Instagram stories si vantava della grande affluenza nel salone dove stava lavorando:

Siamo Full…e meno male che i sardi non avevano accettato il mio tour.

Quella di Sassari, comunque, era la sesta tappa del tour di Federico Lauri che dovrebbe concludersi il 27 marzo. Quel che sappiamo è che Federico Lauri continuerà la sua ultima tappa del tour a Olbia.

Comunque sul suo profilo Instagram, Federico Fashion Style ha pubblicato un video in cui spiega per filo e per segno cosa è successo: