30+ migliori acconciature di fine inverno per i tuoi capelli

Uno sguardo ad alcune delle migliori acconciature di fine inverno per i vostri meravigliosi capelli corti o medi: quale sarà la vostra preferita?

1 di 38

State valutando di dare un nuovo aspetto al vostro look, in attesa del cambio di stagione? Noi vi consigliamo di farlo, anche considerando che attraverso l’ausilio di piccoli dettagli, e personalizzando anche il solito stile – senza rivoluzionarlo – sarete in grado di arrivare a disporre di capigliature davvero super cool. E così, dalle chiome lisce a quelle mosse, dalle sciolte a quelle raccolte, dalle frange modulabili ai maxi ciuffi, niente può impedirvi di adottare un hairstyle da urlo!

Il giusto momento per un cambio

Dunque, se è vero che il mese di gennaio e quello di febbraio rappresentano un pigro inizio di anno, è anche vero che il mese di marzo è il mese dell’arrivo della primavera e, dunque, della necessità di rispolverare qualche vecchio look da modernizzare, per poterlo rendere più propizio ad ospitare la nuova stagione. È un momento di cambiamento, che contraddistinguerà il passaggio alla nuova stagione, ma anche di riflessione: è meglio mantenere l’attuale look o cambiarlo? È meglio seguire lo stesso filone di stile o compiere piccole e grandi rivoluzioni? Meglio mantenere i propri capelli lunghi o passare a quelli corti?

Meglio cambiare!

In linea di massima, noi siamo sempre piuttosto convinti che la cosa più giusta da fare sia quella di fornire un buon cambiamento nello stile di capelli che andrete ad adottare in primavera. Non è necessario – come vedrete tra breve – andare a modificare in misura troppo drastica il vostro look: è invece sufficiente compiere quei piccoli o grandi accorgimenti che vi permetteranno di approcciare alla nuova stagione con un aspetto ancora più convinto e gradevole, seguendo magari quelle che sono le mode del momento.

Le opportunità sono d’altronde tantissime, e molte di queste sono adattabili facilmente a casa vostra. Potete ad esempio cambiare una riga, passandola dal centro a un lato, oppure potete modificare un ciuffo, rendendolo più piatto o più gonfio a seconda dell’umore. Oppure potete ancora portare i capelli tutti all’indietro, lasciando libera la fronte, o ancora puntare sulle texture e giocare con il binomio wet & dry, asciutto o bagnato. E che dire della possibilità di puntare sui grandi classici? Il bob è lì che vi aspetta, e potrà certamente soddisfare qualsiasi vostra aspettativa, soprattutto se andrete a puntare sullo stile wavy, tanto di tendenze nel corso degli ultimi mesi (e sarà così ancora a lungo).

Per quanto intuibile, al di là delle tendenze che andranno a svilupparsi via via, la cosa più importante è che possiate cercare la giusta personalizzazione di ogni dettagli. Non dimenticate pertanto che la soluzione migliore per poter arrivare al possesso di una capigliatura pienamente convincente è data dalla possibilità di renderlo “vostro”, cercando magari di poterlo sposare con qualche vezzo in grado di adempiere alla vostra esigenza creativa. Non soffermatevi pertanto più di tanto nel desiderio di “copiare” un modello di riferimento (nemmeno quelli che vi proponiamo noi, sebbene siano super cool!): sempre meglio, invece, limitarsi a prendere spunto da quanto visto, per poi intraprendere, con il proprio parrucchiere, un gradevole lavoro di piena personalizzazione stilistica.

30+ modelli da cui prendere ispirazione

A proposito di prendere ispirazione, non possiamo che consigliarvi di farlo guardando la gallery che oggi abbiamo avuto modo di selezionare per voi: si tratta di oltre 30 diverse acconciature che riteniamo possano essere davvero l’ideale per un nuovo look primaverile. Niente di meglio, dunque, che lasciarsi cadere in piacevole tentazione con gli stili di cui sotto, e cercare di comprendere se tra di loro possa o meno “nascondersi” anche quel che potrebbe fare al miglior caso vostro. E voi che ne pensate? Avete trovato qui qualcosa che fa per voi?

1 di 38