Forfora goodbye, eliminarla per sempre con due rimedi casalinghi

Almeno una volta nella vita sarà capitato di guardarci allo specchio e di intravedere della forfora tra i capelli. La prima reazione? Quella di correre immediatamente in doccia per lavarsi immediatamente i capelli. La verità è che servirebbe a poco, se non a nulla. La forfora fa il suo ingresso insieme ai suoi due amici: prurito e fastidio. Rappresenta un vero e proprio elemento di disagio. Come farla scomparire per sempre?

Il primo passaggio sarà quello di individuare lo shampoo giusto per la nostra cute. Proprio come per una cute particolarmente grassa o eccessivamente secca, per la forfora sarà essenziale l’impiego di un prodotto specifico. Virare preferibilmente su prodotti con pH neutro, per non aggredire cuoio capelluto e capelli. Oltre a questo step imprescindibile, esistono due rimedi naturali per eliminare la forfora dai capelli (non stiamo parlando di aceto e bicarbonato).

Salvia e rosmarino manna dal cielo. La preparazione è quella di un comune infuso, ossia far bollire un po’ di acqua a cui aggiungere i due ingredienti. Prima di applicare l’infuso sui capelli, bisogna lasciarlo raffreddare. Eseguire la normale detersione con shampoo specifico e dedicare l’infuso all’ultimo risciacquo, massaggiando la cute con delicatezza. Questo metodo è veramente efficace per via delle degli ingredienti e delle loro proprietà che, se usati con costanza, aiuteranno a ridurre prima ed eliminare poi la forfora.

Oli essenziali come se piovesse. Alcuni oli essenziali utilizzati sui capelli, sgrassano e diminuiscono l’unto, aiutando a debellare la forfora. Parliamo dell’olio essenziale di tea tree, di lavanda, di limone e di rosmarino. Sarebbero proprio questi i più efficaci contro la tanto sofferta forfora. Un impiego semplice e comodo, è quello di aggiungerne qualche goccia direttamente allo shampoo specifico a cui si è deciso di affidarsi. Aggiungere le gocce direttamente sul palmo della mano, assieme a una noce di prodotto, procedere con la normale operazione di lavaggio.

Filler ai capelli: quanto costa, in che stagione farlo e soprattutto cos’è