Forfora sulle sopracciglia: i fattori da evitare

Ebbene sì: la forfora sulle sopracciglia esiste! Questa condizione può causare estremo disagio in chi ne soffre, ma fortunatamente esistono trattamenti in grado di risolvere il problema alla radice.

Leggi anche: Laminazione sopracciglia: cos’è, come si fa, quanto dura e prezzo

Forfora sulle sopracciglia: come evitarla

La forfora sulle sopracciglia è data molto spesso dalla dermatite seborroica, ovvero una condizione della pelle che si verifica nelle zone in cui sono presenti ghiandole sebacee come viso, sopracciglia e cuoio capelluto. La desquamazione in queste aree è molto frequente, ma bisogna capire da cosa è data l’infiammazione. Solitamente questa può dipendere anche da fattori esterni. Ma quali?

  • Stress emotivo
  • Bassa temperatura
  • Alcol e medicinali
  • Untuosità eccessiva della pelle

Ma come si può prevenire la forfora sulle sopracciglia? È bene adottare uno stile di vita sano, sia in termini di alimentazione, sia di cura personale e benessere mentale e fisico. Per prevenire l’insorgenza di questo problema, comunque, è bene lavare il viso due volte al giorno con acqua fredda e un sapone adatto al proprio tipo di pelle e – ovviamente – struccarsi prima di andare a dormire. Nel caso invece la condizione sia data dalla dermatite seborroica, il consiglio è chiaramente quello di consultare un medico o un dermatologo esperto.

Ora avete alcune notizie in più per combattere la forfora sulle sopracciglia!

Segui già Capellistyle.it su Instagram? Clicca QUI per rimediare!