Questo sito contribuisce alla audience di
Vai al contenuto

Tagli

La frangia corta Baby Bang: a chi sta bene e come indossarla

La short bang 2022 è balzato tra le prime posizioni nella classifica degli hair look più trendy dell’anno, che riprende un po’ le short bang in voga nel 2021. Non solo frangia, ma misura sbarazzina che non copre del tutto la fronte ma si ferma più o meno al centro, o ancora più corta, quasi all’attaccatura dei capelli superiore.

Baby Bang: le origini della frangia corta
Chiamata Baby Bang perché ricorda la frangia cortissima indossata dalle bambine di inizio Novecento, questa particolare tipologia di frangia divenne famosa negli anni ’50 grazie all’indimenticabile Audrey Hepburn, che la indossò con un taglio corto e mosso. La frangia corta, infatti, è perfetta sia con tagli corti come il pixie cut, sia con i caschi (come le dive del cinema muto degli anni Venti del secolo scorso), o in un ardito accostamento di frangia corta con i capelli lunghi. Un tipo di frangia, quindi, che si può abbinare a quasi tutti i tipi di tagli ma, purtroppo, non a tutti i tipi di viso.

Per chi è adatto Baby Bang?
Perfetto per chi ha un viso piccolo, dai lineamenti fini e dagli zigomi pronunciati, è assolutamente sconsigliato a chi ha la fronte ampia. Anche chi ha il naso pronunciato o il mento sfuggente è meglio non sceglierlo, optando invece per una frangia più lunga. Chi ha gli occhi piccoli potrebbe notare che questa parte è evidenziata da una frangia così corta, e forse preferirebbe adottare un ciuffo o una frangia scalata. A proposito di forme del viso: chi ha una forma triangolare, con la mascella pronunciata, o un diamante, meglio non scegliere il Baby Bang. D’altra parte, i visi a forma di cuore e ovali vengono immediatamente enfatizzati da questo look.

Sai cosa succede se non ti lavi i capelli per più di una settimana?

Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure