semi di lino

Foto @Todja – Shutterstock

Gel ai semi di lino fai da te per capelli morbidi e lucenti – VIDEO TUTORIAL

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I semi di lino sono un vero e proprio toccasana per i capelli e come diciamo sempre i rimedi casalinghi sono i migliori. Ecco perché in questa guida vi spieghiamo tutti i passaggi necessari per fare un gel ai semi di lino comodamente a casa vostra.

Leggi anche:  Capelli secchi: consigli, rimedi naturali e prodotti da usare 

Cosa sono i semi di lino

I semi di lino vengono utilizzati fin dall’antichità, innanzi tutto per uso alimentare e poi per uso cosmetico. La pianta del lino, la Linum Usitatissimum, fa nascere questi semi da cui vengono ricavati tessuti, corde e carta. Dai semi di lino è possibile estrarre anche un gel derivato dalle mucillagini nate dal contatto con l’acqua. Questo composto ha proprietà ultra idratanti ed emollienti, motivo per il quale è ottimo come prodotto per la cura dei capelli.

Come preparare il gel ai semi di lino in casa

La ricetta è semplicissima:

  • Mettere un cucchiaio di semi di lino insieme a due bicchieri di acqua in un pentolino.
  • Portiamo poi tutto all’ebollizione, coprendo con un coperchio e assicurandoci che la fiamma sia bassa. Quando poi il composto all’interno bollirà, mescolatelo.
  • Cuocete tutto a fuoco lento mescolando di tanto in tanto. A questo punto noterete sicuramente che l’acqua assumerà una consistenza densa ed elastica. Più il composto si raffredderà, più si addenserà.
  • Una volta che sarà pronto (della densità che preferite) filtrate con un colino, facendo attenzione che questo abbia maglie strette per non far passare via i semi.
  • Lasciando raffreddare a temperatura ambiente il composto, potrete poi applicarlo sui capelli.
  • Se dovesse avanzare non temete! Il gel di semi di lino può essere tranquillamente conservato in frigorifero, basta che sia chiuso ermeticamente in un barattolo di vetro e usato entro una settimana massimo.

Ecco un video in cui viene fatto vedere il procedimento:

Come usare il gel ai semi di lino

Il gel può essere usato per lo styling dei ricci o per perfezionare un’acconciatura. Se applicato dopo il lavaggio, sui capelli umidi, idrata, ammorbidisce e protegge lunghezze e punte. Mentre se si vuole usare come maschera idratante andrà utilizzato, ovviamente, sotto la doccia. In questo caso le sue proprietà ammorbidenti si uniscono a quelle lenitive.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Nato a Zurigo nel 1991, di origini siciliane ma romano d'adozione, Basilio Petruzza è uno scrittore e blogger. È laureato in Dams e, nonostante la sua prorompente calvizie, è da sempre appassionato di capelli, tagli e colori.