Questo sito contribuisce alla audience di
Vai al contenuto

Lifestyle

Giorgia Meloni, versione diva: acconciatura e makeup super luminoso

Parliamo dell’ultimo look mondano di Giorgia Meloni: quello sfoggiato per la prima al Teatro alla Scala. Si tratta della serata di apertura della stagione dell’opera. Il suo intero look l’ha posta sotto gli occhi dei presenti e non come raggiante, attenta e curata in tutto e per tutto: dall’acconciatura al makeup.

All’apertura della stagione della Scala la premier ha indossato uno chignon morbido, un raccolto basso intrecciato e annodato, con delle ciocche libere e lisce in pieno stile anni ‘90, una vera propria tendenza dell’ultimo anno. Un vero e proprio messy bun. Per quanto riguarda il trucco si è presentata con un leggero smokey eye realizzato con un ombretto di una shade grigio-tortora e un rossetto glowy magenta, che richiama anch’esso un trend ’90, virando più su un effetto glossy che cremoso. Il magenta oltretutto si conferma la nuance Pantone del 2023, viva e vibrante, must have della premier già da tempo.

Il taglio di capelli di Giorgia Meloni è indubbiamente un long bob liscio con dei ciuffi scalati a delinearle il volto, illuminato da un biondo dorato. In questa sua versione istituzionale il colore è stato realizzato con la tecnica dell’hair contouring, come ha raccontato a Vanity Fair il suo hair stylist Antonio Pruno. “Per la prima volta non è un’attrice o una influencer da imitare ma un premier donna. Questo hair look la rappresenta: è glamour ma anche deciso e immediato. Proprio come Giorgia Meloni”, ha commentato il parrucchiere dei vip.

A chi sta bene il long bob di Giorgia Meloni?

Come sempre quando ci troviamo a parlare di caschetti di vario genere, la risposta a questa domanda stupisce tutti: il Long Bob sta bene alle donne di qualsiasi età. Questo look ha il potere di adattarsi a ogni viso, a prescindere dai lineamenti. Di seguito vogliamo lasciarvi alcune foto a cui ispirarvi; fatevi coraggio e chiamate il vostro parrucchiere di fiducia!

Samantha de Grenet, nuovo look: capelli biondo miele. “Sto meglio così?”

Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure