Half bun il semi-raccolto anni ’90 che conquista la primavera 2022

Se si parla di half bun, si sta parlando di semi-raccolto, una delle acconciature letteralmente irrinunciabili e simbolo degli anni Novanta. Qualche star ultimamente l’ha tirato in ballo e chi siamo noi per non seguire a ruota questo trend stagionale?!

Dalla Ferragni a J.Lo, ma anche gli hair-stylist, che lo hanno inserito nelle nuove proposte per look da cerimonia, sui red carpet e alle Fashion Week. Inoltre i dati emersi dalle ricerche Pinterest non lasciano scampo a fraintendimenti: half-bun e two-half bun sono termini cresciuti esponenzialmente proprio nell’ultimo periodo. Facile da realizzare, ottima resa se portato ben tirato e ordinato, ma anche nella versione (finta) spettinata.

Half bun il semi-raccolto anni ’90 che conquista la primavera

L’half-ban e two half-bun non devono essere perfetti, questo il primo diktat per seguire questo trend capelli primavera 2022. Ottimi portatori di armonia per i visi quadrati, tondi e anche per quelli dalla mandibola pronunciata. C’è solo una regola da tenere ben in mente: la misura/lunghezza dal centro dell’occhio alla parte più alta della testa (in questo caso sommità del bun) deve essere la stessa misura/lunghezza che va dal centro dell’occhio al mento. Ciò è necessario per giocare con eventuali verticalizzazioni, perché l’half-bun snellisce e crea un effetto lifting al viso.

Chiara Ferragni

È necessario per la buona riuscita dell’acconciatura, che i capelli non siano stati appena lavati. Due o tre giorni dopo l’ultimo shampoo è il momento perfetto per impegnarsi (poco, promesso) in questa acconciatura. Si inizia selezionando con un pettine (o con le mani per un risultato più spettinato) una sezione orizzontale che va da orecchio a orecchio. La parte alta viene isolata e raccolta in una coda di cavallo, la si cotona leggermente per poi avvolgerla su se stessa in uno chignon. In base alla lunghezza dei capelli, si possono utilizzare elastici, forcine o le mani per dare forma e più volume.

Asciugare i capelli nel modo giusto in due semplici passaggi