Capelli hygge, che cosa sono e tante foto per scegliere il vostro look!

La moda dei capelli hygge sta per invadere anche l’Italia: ecco una breve guida, e tante foto, per non rischiare di essere tagliate fuori!

1 di 55

Se non avete mai sentito parlare di capelli hygge, o di colori hygge, non preoccupatevi: siete in ottima compagnia! Si tratta infatti di una nuovissima tendenza che sta ottenendo importanti riconoscimenti proprio in queste settimane, e che arriva da un mercato apparentemente insospettabile: il termine è infatti un vocabolo danese che era già noto in ambito wellness, ma che è solo negli ultimi mesi entrato anche nell’ambito dei capelli, premiando tutte quelle donne che hanno sposato una colorazione che ha come principale caratteristica il richiamo a nuance calde e ricche, preferibilmente tendenti al bronze.

Cosa vuol dire hygge

Il termine “hygge” è danese e si pronuncia “ügghe”. Al di là della particolare terminologia, quel che ci interessa è che tutti i principali osservatori del mondo nel comparto “hairstyling” la stanno utilizzando in maniera sempre più frequente. Sul fronte del lifestyle, invece, questo genere di termine sembra potersi ricondurre alla capacità di poter godere di momenti semplici, ottenendo il miglior benessere dalle cose veramente importanti della vita, come lo stare in famiglia o con i propri amici. In gergo più ampio e meno contestualizzato, invece, hygge significa calore, intimità, affetto, comfort e piacere.

Naturalmente, anche la portata di un simile concetto non poteva che finire con l’essere declinata sulla moda capelli, che non è stata certamente impassibile dinanzi a questa tendenza dominante, seppur più legato al benessere e alla propria personale interpretazione di vita. Ma in che modo questo termine ha finito con l’approcciarsi alla moda capelli, un contesto nel quale – come vi abbiamo ben documentato nel corso degli ultimi anni! – si è sempre a caccia di nuove idee e di nuovi modelli che possano risultare più accattivanti e contemporanei dei precedenti?

Tante idee per una moda hygge sui vostri capelli

Giunti a questo punto, non possiamo che compiere un gradevole passo in avanti nel cercare di capire che cosa sia la moda hygge sui vostri capelli, prendendo magari spunto da quel che stanno facendo i principali hairstylist di mezzo mondo. Per esempio, alcuni professionisti ritengono che l’hygge possa adattarsi molto bene sugli effetti bleached, ponendo così fine agli effetti glaciali e ai toni freddi tipici degli scorsi mesi, per poter accogliere con maggiore enfasi le tonalità warmed, i bronze, i golden e tutte le cromie calde e luminose. In tale ambito di contest, non potrà che prevalere il rosso, in tutte le sue sfumature, dal ramato a quello più scuro, senza tuttavia trascurare la necessità che si possa dar seguito a qualche gioco di luminosità e di schiaritura. Altri hair colorist sembrano invece essere affascinati dalla possibilità di sfoggiare un bel soft copper, con tonalità castane ricche e luminose, oppure dei fantastici biondi all’insegna della luce e del calore che la stagione sembra poter ispirare bellamente.

Ricordato quanto sopra, non possiamo anche in questo caso che ricondurvi verso la strada delle migliori soddisfazioni per voi e per il vostro hairstyling: parlarne con un buon parrucchiere con il quale confidare i vostri “sentimenti” in termini di necessità di rinnovamento per la vostra capigliatura! Si tratta di un passo obbligato da fare, che tuttavia potete posticipare rispetto alla consultazione di qualche buona gallery in tema che vi potrà permettere di ottenere dei validi spunti sul possibile nuovo look da adottare in questa e nella prossima stagione.

Non sappiamo se la moda hygge finirà con il contagiarvi, o se sarà destinata a rimanere una interessante alternative che non riuscirete mai a mettere a fuoco ma… nel dubbio vi consigliamo comunque di consultare la seguente gallery e cercare di capire se al suo interno vi sia davvero qualcosa per voi!

1 di 55