Scultura capelli afro

Laetitia Ky è un’artista che utilizza i suoi capelli e le sue trecce per creare delle opere d’arte davvero originali e stravaganti.

In apparenza la sua capigliatura afro potrebbe sembrare difficile da gestire e da modellare, ma questa artista grazie a un’alta dose d’immaginazione combinata con una grande capacità creativa riesce a realizzare delle sculture sorprendenti.

Laetitia KY è riuscita infatti a portare il mondo delle trecce e acconciature etniche a un altro livello, a un livello di espressione concettuale più elevato.

Chi pensa che il mondo dell’arte e il mondo delle acconciature siano divergenti, dopo aver visto le sue foto, dovrà ricredersi.

È incredibile quello che si può ottenere con una grande abilità, intuizione e una criniera afro.

Le foto delle sculture con i capelli

Dalle trecce che reggono gli occhiali o il cellulare per il selfie, agli alberi o alle orecchie di coniglio ornate di oggetti di scena in modo che le loro composizioni siano magiche, Laetitia Ky riesce a dare ai suoi capelli qualsiasi forma.

Scultura con i capelli
Foto @laetitiaky [IG]
Scultura capelli afro
Foto @laetitiaky [IG]
Sculture capelli afro
Foot @laetitiaky [IG]
Scultura capelli afro
Foto @laetitiaky [IG]
Scultura capelli afro
Foto @laetitiaky [IG]
Scultura capelli afro
Foto @laetitiaky [IG]
Scultura capelli afro
Foto @laetitiaky [IG]

Com’è nata questa idea?

Laetitia Ky trova l’ispirazione per le sue opere dalle acconciature indossate dalle donne africane che vivevano in tribù prima della colonizzazione. Il suo è un modo molto originale di esprimersi!

I suoi capelli, che agli occhi di molti potrebbero sembrare ingestibili e un punto di debolezza, si sono rivelati un aspetto da valorizzare grazie al quale esprimere la sua forte personalità e il suo carattere esuberante.

Le sue foto sono ormai virali ed è lei stessa a occuparsi dell’intero processo: dal design dell’acconciatura, passando all’esecuzione fino allo scatto delle foto.