Vai al contenuto

Style

Liquid hair trend indiscusso: come ottenerli anche a casa

La tendenza dei capelli liquidi sembra aumentare in popolarità, ispirando le celeb a sfoggiare le loro capigliature ben tenute e facendosi ammirare lanciando il trend del momento: liquid hair 2022. Ma di cosa si tratta? Noi ve lo spieghiamo ma soprattutto vi sveliamo come ottenerli anche a casa.

Ma come JLo, Kim K e Megan Fox (quest’ultima appena fidanzata), anche tu puoi sfoggiare il trend del momento, basta solo capire come fare. Se ti stai stancando dei messy chignon, continua a leggere e ti diremo come raggiungere anche tu i capelli liquidi, senza bisogno di troppa fantasia. Pensa a uno style vibrante, burroso (in senso figurato, ovviamente), setoso come appena uscita dal salone del tuo hair stylist di fiducia. Come saprai, una tendenza capelli come questa è sufficiente per soddisfare qualsiasi gusto. È chic. È una coccola. Ed è (bisogna dire la verità) anche un po’ difficile da realizzare in caso di maltempo, ma chi siamo noi per rinunciare!

Liquid hair trend indiscusso: come ottenerli anche a casa

Compra i giusti tool e acquista dei prodotti BUONI
Un asciugacapelli ottimo è la soluzione, assoluto top di gamma è il Dyson. Per quanto riguarda i prodotti, invece, ancora una volta, chiamiamo in causa JLo per un consiglio. Questa volta, prendiamo la maschera MONEY del suo parrucchiere Chris Appleton per una finitura lucida. Per risultati ottimali, il suo hair stylist infatti suggerisce di utilizzare il prodotto dopo aver lavato i capelli, quindi applicarlo su radici e punte. Risciacquare dopo cinque minuti. Si dice che i risultati durino fino a tre giorni. Ma in assenza di un budget così?

Un hairstylist del gruppo Jean Louis David, Cagliroi Mingione ha rivelato a Repubblica che si comincia dalla fase precedente al lavaggio. “Suggeriamo, prima dello shampoo, un impacco a base di oli vegetali (argan, jojoba, semi di lino) che nutre la fibra capillare rendendola vellutata e ricompatta le cuticole, permettendo ai capelli di riflettere la luce. Tenete in posa anche tutta la notte e lavate i capelli il mattino dopo con uno shampoo idratante e disciplinante”. Mentre per il post lavaggio, consiglia di “applicare un termo protettore sulle lunghezze e asciugare i capelli con phon e spazzola rotonda, sollevandole leggermente. Definire infine con la piastra che, oltre a lisciare, chiude le cuticole, per un effetto lucido top”.

Capelli glossy glossy e sanissimi, il risciacquo acido è portentoso