Louis Vuitton e la campagna con Kaia Gerber

È Kaia Gerber il nuovo viso di Louis Vuitton per l’estate 2021. La modella e it-girl, classe 2001 e figlia della super topmodel Cindy Crawford, ha posato per il fotografo Craig McDean, con lo styling di Marie-Amélie Sauvé, in occasione del lancio della collezione estiva della maison, in un tripudio di camicie con stampe check, minigonne a balze, irriverenti shorts e compatte handbag dai colori sorbetto.

Leggi anche: Louis Vuitton: scopri la nuova collezione estiva 2021

La testimonial

Il preciso intento della casa di moda è “svecchiare senza dimenticare”, cosa che risulta chiarissima dalla scelta del volto della nuova campagna: Kaia Gerber è giovanissima e fresca, la marcata somiglianza con la mamma da un netto colpo di forbici con cui si libera definitivamente dall’etichetta di figlia d’arte e scopre un caschetto pazzesco che diventerà ufficialmente il suo marchio di fabbrica.

louis vuitton_kaia gerber

@louisvuitton [IG]

La borsa Twist

Design pulito e versatile e caratteristica chiusura con il monogramma LV, la borsa Twist fin dal primo lancio in occasione della precollezione Cruise 2015 è diventata una delle borse più riconoscibili del marchio. I modelli per la stagione primaverile sono di dimensioni più compatte, reinterpretati in allegre tinte pastellose con finiture opache. Indossabile a mano, a spalla o a tracolla, è simbolo di un’eleganza giovane e rilassata, chic ma irriverente e coloratissima, con il monogramma che si fa fluo e le tracolle bicolor.

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Louis Vuitton (@louisvuitton)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Louis Vuitton (@louisvuitton)