Vai al contenuto

Guide

Maschera capelli, gli errori che facciamo tutti: come usarla correttamente

Alzi la mano chi, con forza e costanza, (almeno) una volta a settima concede alla propria chioma una maschera nutriente, di quelle che si tengono in posa ALMENO 10 min, per intenderci. Ok, siete in pochissimi, sappiatelo. Ad ogni modo ecco tre errori super comuni quando si applica la maschera per capelli. 

Maschera capelli come si usa correttamente: tre errori che facciamo tutti

Primo errore non lavorare la maschera sui capelli 
Non basta prendere con le dita del prodotto e sbattercelo in testa. Nemmeno se si decide di metterne su tantissimo, se non si abbina a una cura nella stesura e nella lavorazione, bye bye risultati. Il prodotto va applicato su lunghezze e punte, lavorandolo lungo tutta la chioma, le dita devono manipolare le ciocche come se fossero corde, accertandosi di distribuirlo in modo uniforme su tutte le aree senza eccezione alcuna.

Secondo errore: avvolgere i capelli in un asciugamano caldo e bagnato
Applicare (bene, rileggi su e non sbagliare) la maschera e poi avvolgere i capelli in un asciugamano caldo è un trucchetto che conosciamo in parecchi. Serve a far sì che il calore apra le squame per far penetrare meglio il prodotto. Efficacia garantita, ma non con un asciugamano caldo e bagnato. Deve essere caldo ma asciutto oppure in sostituzione andrà bene anche una pellicola trasparente. Bagnato mai, toglierebbe prodotto dalla chioma.

Terzo errore clamoroso (forse il più comune): pettinare i capelli 
Nella nostra testa potrebbe sembrare logico: pettinando si aiuta la maschera a distribuirsi meglio. Ebbene, una mossa da mettere in atto solo nel caso in cui vi foste già pettinati prima di entrare in doccia. Nel caso in cui così non fosse, mai pettinare i capelli da bagnati, no, nemmeno se hanno su la maschera. L’alternativa suggerita è comunque quella di lasciare agire il prodotto per il tempo consigliato e solo dopo pettinare, ma solo se lo si è fatto a chioma asciutta.

Capelli lisci e lucidi senza piastra con la maschera fai da te all’avocado