Vai al contenuto

Guide

Maschera per capelli danneggiati: arriva la nuova frontiera dell’idratazione

Ce l’hai fatta. Hai trovato il perfetto taglio di capelli corto o di media lunghezza, hai fatto una visita al salone e hai reso l’aspetto dei tuoi sogni una realtà. Quindi, il tuo lavoro qui è finito, giusto? Non così in fretta! Ora che hai trovato il tuo nuovo “LOOK”, è il momento di affrontare eventuali problemi di capelli che potrebbero essersi insinuati da quando hai lasciato il salone sentendoti impeccabile.

Che il tuo problema riguardi danni, secchezza, desquamazione, effetto crespo o capelli decolorati, c’è una soluzione per aiutarti a ottenere le ciocche belle e ben tenute che meriti. Gli shampoo antiforfora e gli shampoo per cuoio capelluto secco o capelli danneggiati sono un buon punto di partenza. Ma per risultati davvero trasformativi, ti consigliamo di applicare una maschera per capelli profonda e intensa.

La buona notizia è che non devi tornare in salone per un altro servizio. In effetti, non devi nemmeno uscire di casa, grazie a queste maschere per capelli fai-da-te che prenderanno di mira i tuoi problemi di capelli più frustranti e ti faranno sentire rilassato e coccolato nel processo. Questo perché la maggior parte di queste maschere contiene ingredienti completamente naturali che probabilmente hai già in cucina, come avocado, olio d’oliva e uova.

Per capelli danneggiati
maschere per capelli fai da te
MANUSAPON KASOSODGETTY IMMAGINI
“Questa maschera per capelli ripara i capelli secchi e fragili, aiuta a bilanciare i livelli di PH e tratta la forfora eccessiva e l’accumulo di prodotto”, afferma Ada Rojas, fondatrice di Botanika Beauty.

Ingredienti:
2 uova grandi
Fusto di pianta di aloe vera
2 cucchiai di olio di ricino
1 cucchiaio di succo di limone
2 cucchiai di zucchero di canna

Rompete le 2 uova grandi in un frullatore, aggiungete il gambo dell’aloe vera, aggiungete due cucchiai di olio di ricino. Applicare sui capelli da metà fusto alle punte. Lascia riposare per 30 minuti. Risciacquare e utilizzare un asciugamano in fibra per limitare l’effetto crespo e non danneggiare i fili.

L’ortica tra i capelli pizzica ma fa miracoli per la crescita: ecco come usarla